Appuntamento con lo Sponsor…FMedical

Per la propria salute bisogna scegliere sempre e solo il meglio, in una sola parola, FMedical, il tuo Poliambulatorio in centro a Ferrara!

FMedical garantisce esperienza e professionalità per ogni tipo di visita specialistica ed esame diagnostico, ma soprattutto garantisce sempre prezzi fissi per ogni prestazione!

Nel Poliambulatorio FMedical ti puoi rivolgere per ogni necessità, e se sei amico della Scuola Basket Ferrara conviene ancora di più!

Solo per atleti e possessori della SBF Card, FMedical garantisce il seguente tariffario:

  • € 25 per il certificato medico non agonistico comprensivo di elettrocardiogramma a riposo,
  • € 45 per il certificato medico agonistico con elettrocardiogramma sotto sforzo comprensivo di esame delle urine, spirometria, monitoraggio pressorio,
  • € 85 per la risonanza magnetica,
  • € 79 per il rinnovo della patente.

Per le restanti prestazioni, viene riservato uno sconto del 10% dal listino ed esteso anche ai familiari degli atleti!

Fatti passare i malesseri di stagione e vieni a trovare i nostri amici del Poliambulatorio FMedical, in via Darsena 84/86, Tel: 05321863876, Cell: 3938115882

Under 18 Gold – 8° Giornata Ritorno

Cento 1964 – Scuola Basket Ferrara  67-73

17-32; 20-17; 13-14; 17-10

 Brescanzin 5, Manfrini 15, Accorsi 12, Maietti 2, Gullini 8, Righini 17, Canali 10, Volinia, Zucchelli 5, Margate 4 , Fortini

Allenatore: Mancini, 1° assistente: Barilani

Partita ostica per l’SBF a Cento. Un vero derby interpretato dai padroni di casa con grande impegno. Pronti via e i bianconeri prendono il largo. Si gioca sul velluto e tutto riesce bene: il primo quarto finisce 32 a 17 per SBF. Ma Cento non ci sta e piano piano, punto dopo punto, ricuce quasi completamente il divario. Bravi comunque gli estensi a non cedere. Il vantaggio si mantiene sempre entro i margini di sicurezza. Ma un po’ a causa della stanchezza, un po’ a causa della grande fisicità messa in campo dagli avversari, il fischio finale è accolto con sollievo da giocatori e pubblico. Adesso per la Scuola Basket Ferrara arrivano le ultime due tiratissime partite di regular season.

VII Trofeo Interscolastico

Ritorna il classico appuntamento con il Trofeo Interscolastico, giunto ormai alla sua settima edizione! L’evento, come sempre, viene accompagnato dal classico entusiasmo di tutte le classi quinte della provincia di Ferrara che vi hanno preso parte, in particolar modo per le classi degli istituti Mosti, Tumiati e Pascoli.

La competizione, che si è svolta nella giornata di venerdì 21 febbraio presso la palestra dell’istituto Bonati a Ferrara, ha visto pure una gradita presenza targata Kleb Basket Ferrara, che ha fatto una sorpresa ai giovani atleti portando tra loro i grandissimi Michele Ebeling ed Eugenio Beretta che, dopo aver risposto alle domande degli alunni, hanno partecipato alle premiazioni di rito, ricevendo richieste di autografi e fotografie. L’obiettivo della giornata è stato quello di cogliere un momento di confronto e di gioco, che ha visto come contorno amici e parenti, tra l’entusiasmo generale dei partecipanti.

Oltre ai tanti amici accorsi, tra cui pure quelli della Avis comunale di Ferrara, si ringrazia un sacco il Dirigente Scolastico Stefano Gargioni, che ha fornito la palestra e l’apporto necessario per la realizzazione di questo magnifico evento!

Angolo AQUILOTTI

Sabato 15 febbraio la squadra Aquilotti SBF B ha ottenuto un ulteriore successo contro i pari età di Renazzo, il Meteor A, nella partita in casa presso la scuola Roiti.  La sfida casalinga ha visto il debutto in panchina dello stendardo artistico confezionato per i nostri ragazzi dal noto disegnatore e illustratore estense Alberto Lunghini, padre di un nostro atleta, mentre sugli spalti gremiti il tifo dei numerosi genitori accorsi si faceva sempre più assordante. La partita è iniziata in salita per i nostri atleti, i quali non si erano approcciati con il giusto spirito però a metà della prova con orgoglio e carattere grazie ad una difesa perfetta hanno creduto di più in loro stessi riuscendo a dominare la gara. Nel corso della partita sono notevolmente aumentate le realizzazioni a canestro e il gioco di squadra, infatti, negli ultimi 2 tempi il punteggio ci ha sorriso concludendo con un bel 8-2 e un rotondo 16-1. Forza ragazzi continuiamo così!

*°*°*°*°*°*

Piccolo inciampo per i campioni degli Aquilotti SBF B! I nostri ragazzi hanno dovuto arrendersi contro la squadra più forte e pronta del torneo in quel di Gallo. Si tratta infatti di una equipe completa con bimbi talentuosi che giocano insieme da 5 anni, superiori sia fisicamente che tecnicamente, in grado di padroneggiare bene già tutti i fondamentali del basket. Purtroppo, la sconfitta è stata netta ma non ha minimamente intaccato lo spirito combattivo degli atleti guidati da coach Collini, i quali già durante la partita stessa hanno dato segni di ripresa affidandosi all’orgoglio di giovani agonisti. 1, 2, 3, SBF !!!

Un sogno che si avvera!!!

Grandissima soddisfazione per Giovanni Manfrini, classe 2002 e capitano della selezione Under 18 Gold, che è stato convocato da coach Spiro Leka per l’amichevole di venerdì scorso che il Kleb Basket Ferrara ha disputato contro Reggio Emilia! Grandissima soddisfazione per un amico di lunga data della SBF, che con noi ha percorso tutta la trafila delle giovanili e che con determinazione e costanza sta assaggiando il sogno del Grande Basket! Grande Giovanni, siamo orgogliosi di te!!!

Under 16 Gold Girone B – 6° Giornata Ritorno

Scuola Basket Ferrara – Basket Lugo  77-62

14-15, 24-13, 19-23, 20-11

Filippi 17, Casarano 12, Milosavljevic 2, Buriani 26, Poluzzi 2, Borghi, Campini 10, Lanzoni 2, Elston 2, Bonaguro 2, Bonaguro C 2.

All: Schincaglia, Ass: Anania

Termina con una vittoria la sesta giornata di ritorno per la Scuola Basket Ferrar, che prevale su Lugo offrendo una grande prestazione caratterizzata da un ottimo gioco di squadra.

Il primo periodo, tuttavia, parte in salita per i padroni di casa, costretti ad inseguire Lugo che si porta subito in vantaggio, seppur di un punto solo. Questo vantaggio non dura molto, visto che la SBF si aggiudica il parziale andando all’intervallo sul risultato di 38-28. La SBF ormai ha ingranato la marcia giusta e lascia poco o niente agli avversari, che non riescono a sovvertire l’inerzia del match e cedono alla distanza. Al suono della sirena il risultato finale cita 77-62 per la SBF.

Campionato U13 Elite – Seconda fase

Scuola Basket Ferrara – Insegnare BK Rimini: 61 – 78

(14 – 17) (14 – 15) (18 – 20) (15 – 26)

BONSI 6, DE GENNARO 14, FARITE 15, MENINI, PALMA, RAFFO, RAMBALDI 2, SUSANNI 18, VANZINI 2, VECCHIATINI, TROVÒ 4.

All: Susanni

La SBF riesce, fin da subito, a mettere in campo una buona intensità difensiva che rende la vita difficile all’attacco avversario recuperando palloni e andando in contropiede con passaggi lunghi per i compagni. In attacco si iniziano a vedere buone collaborazioni a due che terminano con canestri facili da sotto. Ancora una volta non riusciamo a fare un tagliafuori difensivo efficace e questo permette agli avversari di prendere rimbalzi in attacco e andare a segnare; inoltre l’IBR inizia a fare canestro anche dalla media distanza. Alla fine del primo periodo regaliamo 6 tiri liberi consecutivi che i nostri avversari riescono a mettere a segno. Il primo quarto si conclude sul punteggio di 14 – 17 per gli ospiti. Anche nel secondo quarto l’IBR continua a segnare liberi con buonissime percentuali a seguito di falli commessi dai nostri giocatori. I nostri faticano a mantenere la posizione difensiva, facendosi spesso tagliare davanti. Alla metà del periodo Rimini mette a segno diversi tiri dalla media che permettono ai ragazzi dell’IBR di mantenere il vantaggio, ciò nonostante i ragazzi di coach Susanni continuano ad essere sul pezzo. Si va negli spogliatoi con la SBF in svantaggio 28 – 32. Già dall’inizio del terzo quarto, torniamo ad alzare l’intensità difensiva e ad essere più aggressivi, ma fatichiamo a contenere gli avversari nell’uno contro uno dal palleggio e i riminesi spesso ci battono in penetrazione per andare ad appoggiare da sotto. Usiamo sempre troppo le mani in difesa, senza fare tagliafuori a rimbalzo e commettiamo falli che portano gli avversari in lunetta, dalla quale sono quasi impeccabili. Si va all’ultimo quarto sul punteggio di 46 – 52. Nell’ultima frazione di gioco gli avversari hanno ancora energie per correre in contropiede non appena recuperano palla, i nostri al contrario cominciano a far fatica a contenere stanchezza e tensione della partita. A pochi minuti dall’inizio del quarto Susanni, che commette il suo quinto fallo, lascia il campo, ma è anche il momento in cui Farite sale in cattedra e segna canestri importanti, accompagnati da un’ottima difesa. Rimini, nell’ultima fase di gara mette a segno quasi tutti i tiri tentati dalla media e questo permette loro di prendere il largo. Purtroppo i ragazzi di coach Susanni ancora una volta escono sconfitti dopo essere stati in partita durante tutti i periodi di gioco. La partita finisce 61 a 78.

*°*°*°*°*°*°*

Scuola Basket Ferrara – OneTeam Basket Forlì  68 – 30

(16 – 6) (21 – 6) (16 – 6) (15 – 12)

BONSI 10, BRUNI 2, DE GENNARO 9, ETAME 3, FARITE 2, MENINI, RAFFO 3, RAMBALDI, SCAFIDI 1, VANZINI, VECCHIATINI

Allenatore: Nicola Susanni, Ass. Allenatore: Lorenzo Bergamini

I nostri ragazzi iniziano la partita con la giusta mentalità e riescono fin da subito a mettere una buona intensità in difesa; faticano però a rimbalzo, a causa dell’altezza dei giocatori avversari.  In attacco ci cerchiamo, collaboriamo e troviamo anche buone soluzioni, troppo spesso però senza riuscire a realizzare. La pressione difensiva di Forlì ci porta a perdere palloni, permettendo agli avversari di andare a segnare in contropiede. Il primo periodo di gioco si chiude sul punteggio di 16 a 6 per i padroni di casa. Il secondo quarto si apre con la SBF che continua a far fatica sul fronte offensivo, con scelte in attacco affrettate, tiri fuori ritmo e passaggi imprecisi. Penetrazioni in palleggio a testa bassa e senza proteggere la palla, ci portano a perdere diversi palloni dentro l’area a causa della buona pressione avversaria. Verso la metà del periodo i forlivesi riescono a prendere il largo grazie a contropiedi, buoni tiri dalla media distanza e, battuta la difesa, tiri facili da sotto.  La difesa dei nostri avversari continua ad essere aggressiva, con efficaci raddoppi sulla palla ogni volta che qualcuno dei nostri giocatori supera la metà campo. Si va negli spogliatoi con un tiro realizzato da metà campo da parte di un giocatore di casa. In questo periodo subiamo un parziale di 21 a 6 e il punteggio all’intervallo dice 37 a 12. Il terzo quarto si apre nuovamente con diversi palloni persi dalla SBF per ingenuità e disattenzione, ne sono un esempio le diverse infrazioni di passi commesse. Ciononostante i ragazzi di coach Susanni continuano a giocare con una buona intensità e con grinta, lottando su ogni pallone e riuscendo a guadagnare diversi falli su penetrazione. Continuiamo a giocare con buone collaborazioni in attacco, ma ancora siamo imprecisi al tiro e i nostri avversari, anticipando ogni nostro passaggio sul perimetro di gioco, ci rendono la vita ancora più difficile. Il terzo periodo si conclude sul punteggio di 53 a 18. Nell’ultimo quarto, la partita prosegue sulla falsariga dei primi tre periodi con la SBF che cerca di limitare il più possibile lo svantaggio. Al di là della sconfitta, la SBF ha comunque dimostrato, in campo, il giusto spirito e atteggiamento, durante gran parte della gara. La partita si conclude sul punteggio di 68 a 30 per la squadra di casa.

Serie D Girone A – 6° Giornata Ritorno

Nubilaria – Sanibol Scuola Basket Ferrara 60-67
15-14, 33-29, 44-53

Bertocco 13, Pusinanti 7, Rimondi Riccardo 4, Rimondi Roberto 2, Grassi 12, Primer 2, Di Giusto 9, Beccari 7, Vigna 11, Trinca, Gavagna.

Allenatore: Colantoni., Primo assistente: Ferrara

Altro successo per Sanibol SBF nel campionato di basket di serie D, questa volta sul difficile campo del Nubilaria Basket. Gli Estensi si sono imposti con il punteggio di 67-60 al termine di un incontro molto combattuto. L’inizio è positivo per i ragazzi di Colantoni, grazie alle buone giocate di Bertocco e Vigna, ma i padroni di casa non ci stanno ed ottengono il primo vantaggio grazie ad una bomba sulla sirena del 1′ quarto. Il 2′ quarto è il più sofferto, con i Reggiani molto aggressivi e con SBF che si mantiene a galla grazie alla difesa. Dopo l’intervallo lungo i nostri entrano in campo con grande determinazione e con un ottimo 3′ quarto acquisiscono una decina di punti di vantaggio che poi amministrano fino alla fine. Da segnalare l’ottima prova partendo dalla panchina dei giovani Grassi e Di Giusto. Prossimo appuntamento da non perdere, perché sabato prossimo al MF Palace arriva la capitalista Scandiano.

Under 16 Gold Girone B – 6° Giornata Ritorno

INVICTUS – SCUOLA BASKET FERRARA 72-70

Parziali: 18-14| 14-19 | 15-11| 8-6

Borghi ,Buriani 11,Campini , Casarano 10, Elston,Filippi 11, Gennari, Milosvljevic 12, Poluzzi 24, Scagliarini
Allenatore: Schincaglia Nicola, Assistente: Anania Gianmarco

Vicinissima alla vittoria l’Under 16 Gold allenata da coach Schincaglia, che arriva vicinissimo ad un meritato trionfo. Il primo quarto vede la squadra ospite partire in vantaggio e staccare la squadra rivale di 8 punti, senza riuscire tuttavia a mantenerlo, facendosi superare dagli avversari che mettono la freccia e superano sul tabellone la SBF. Nel secondo quarto i ragazzi di Coach Schinchaglia riescono a riprendere la partita riuscendo a chiudere i 10 minuti 32-33 Al rientro dagli spogliatoi i bianconeri faticano a riprendere il ritmo dell’incontro, concedendo campo agli avversari che non perdonano e mettono a referto punti pesanti. Nel finale la squadra estense mette in campo tutto quello che ha ed arriva ad un passo dalla vittoria,  fino a 20 secondi dalla fine quando la squadra di casa riesce a recuperare i 4 punti di differenza e portare la gara ai supplementari. La partita si conclude al primo tempo supplementare, vedendo i ferraresi perdere 72-70 Ferraresi che escono a testa alta dal match. Carichi per la prossima partita in casa sabato 22/02/2020 alle 18:00 contro Lugo.

Angolo Minibasket….gli AQUILOTTI

La squadra Aquilotti SBF B che si allena alla scuola Roiti ha concluso con successo la prima parte del campionato, posizionandosi al secondo posto nella classifica generale: risultato che le ha permesso di qualificarsi per il torneo competitivo.
I successi sono stati registrati con la squadra del CUS B, la Vis D, Argenta e Iolandina, registrando una sola sconfitta di pochi punti contro il Basket Delta Comacchio. Un primo turno quindi eccellente, con risultati oltre le aspettative visto che la squadra è composta solo da 3 atleti del 2009 mentre tutti gli altri sono del 2010 ed anche del 2011, giocando molto spesso con un gruppo di ragazzi sotto età. Gli atleti hanno però un ottimo gioco di squadra in particolare in difesa, per poi sviluppare un veloce gioco d’attacco.
A partire da gennaio 2020 è iniziato quindi il campionato competitivo, gli Aquilotti SBF B hanno esordito molto bene con una prima vittoria in casa contro il CUS, nonostante quest’ultima sia una squadra ben strutturata e composta da atleti tutti del 2009 e fisicamente prestanti.
Poi la compagine bianconera ha subito una battuta di arresto in trasferta a Cento, contro la squadra più attrezzata e organizzata della Provincia.
I nostri atleti poi hanno incontrato la squadra SBF A che si allena presso la scuola Govoni in un derby molto particolare. Entrambe le squadre, infatti, sono allenate dalla coach Antonella Collini che per l’occasione ha ceduto le due panchine alle sue assistenti, Elisa Gavagna per SBF B e Valentina Palamin per SBF A, per svolgere il ruolo di arbitro. Durante il derby, in cui si sono scontrati bimbi che a volte hanno anche giocato insieme, i nostri a parità di tempi hanno perso per 1 solo punto. Ma non si sono persi d’animo e hanno sconfitto nella due partite successive prima in casa il Meteor B e successivamente la squadra di Comacchio in trasferta.

*°*°*°*°*°*

Sabato 8 febbraio gli Aquilotti della squadra SBF B del Roiti hanno ottenuto una significativa vittoria in trasferta contro il Basket Delta nella suggestiva cornice del palazzetto di via della Squero proprio nel centro di Comacchio.
Dopo una partenza incerta, che li ha visti perdere il primo sesto di gioco, i nostri ragazzi sono passati da titubanti e impauriti, memori anche e soprattutto dell’unica sconfitta subita nella prima parte di campionato per mano dei comacchiesi, a coraggiosi e determinati grazie ai time-out chiamati dalla coach Collini che li ha decisamente risvegliati. Gli estensi hanno poi vinto i successivi quattro tempi per arrivare al pareggio del sesto tempo.
Le chiavi del successo dei nostri atleti sono state un ottimo gioco di squadra nonostante l’età e una grintosa difesa sulle bocche di fuoco della squadra avversaria, prevalentemente figure femminili di cui una molto promettente, limitandone l’azione offensiva. Anche se non molto precisi nel tiro hanno comunque sviluppato un gioco veloce con pochi palleggi e molti passaggi che ha permesso loro di vincere questa importante partita, arrivando quindi a tre vittorie e due sconfitte in questa prima parte del campionato competitivo.
Vedremo cosa ci attende sabato 15 alle 16 presso la palestra Roiti contro il Meteor B di Renazzo.
1, 2, 3, SBF !!!