Campionato ESORDIENTI Fase Finale

METEOR Renazzo – Scuola Basket Ferrara 26- 50 

(8-5)(7-16)(6-10)(3-19)

Ultima partita di Campionato per il gruppo Esordienti del 2007 SBF, dove a Renazzo s’impongono sui padroni di casa. Ad una partenza sottotono nel primo e secondo quarto segue una bella prova nella seconda parte dell’incontro in cui il gruppo registra la difesa e riesce a giocare in velocità il contropiede. Il secondo posto in classifica è raggiunto, ma c’è ancora una partita che lascia aperto anche un possibile secondo scenario. In base a quel risultato tra due dirette pretendenti ( Cento e VIS B) i ragazzi della Scuola Basket Ferrara potrebbero anche laurearsi Campioni Provinciali 2019 avendo entrambi gli scontri diretti a favore. Attendiamo quindi il 2 maggio per stilare la classifica finale. Rimane ad ogni modo un bellissimo anno sportivo da porre in evidenza per il coach Susanni, perché questo gruppo con ragazzi provenienti da diversi centri minibasket della Società ha iniziato a lavorare insieme solo dallo scorso settembre. Un “gruppo così numeroso” di ben ventidue ragazzi molto vario ed eterogeneo, ha permesso a giudizio del tecnico, di avere tante diverse risorse su cui lavorare portando ciascuno con il proprio contributo una crescita tecnica generale. 

Under 20 Regionale – PlayOff – Ottavi di finale

Gara 1 – Ottavi di finale

Faenza – Scuola Basket Ferrara 60-77

12-17, 12-23, 16-15, 20-22

Trinca 2,Piunno, Gavagna 27, Gianmarco, Levratto 2, Cervellati, Digiusto 11, Brescanzin 8, Molinari, Volpin, Grassi, Beccari 21, Scapoli 2, Ramaziotti 4, Selvatico, Mattia, Sanguettoli

Coach: Colantoni, Ass: Barilani

Gara 2 – Ottavi di finale

Scuola Basket Ferrara – Faenza 86-63

23-15, 27-10, 22-23, 14-15

Trinca 7,Piunno, Gavagna 17, Gianmarco, Levratto 8, Cervellati, Digiusto 12, Brescanzin 6, Molinari, Volpin, Grassi 5, Beccari 15, Scapoli 4, Ramaziotti 12, Selvatico, Mattia, Sanguettoli

Coach: Colantoni, Ass: Barilani

 

Scuola Basket Ferrara che inizia con il piede giusto i playoff di categoria con una doppia vittoria ai danni del Basket Faenza. Gara uno sul campo della compagine faentina, che aveva preso parte allo stesso girone della SBF classificandosi a pari punti al secondo posto. La partita inizia con le due squadre che si studiano nei primi minuti di gioco, ma poi è l’SBF a dare il primo strappo, portandosi sul +6 a fine primo quarto. Nella seconda frazione è ancora la difesa SBF a farla da padrona e il vantaggio si allarga al +12 a metà gara. Ci si attende la riscossa dei padroni di casa, che arriva sul finire del terzo periodo, che con un parziale di 9 a 0 rimontano dal -18 in cui era sprofondati costringendo al timeout lo staff tecnico SBF. Gli Estensi ritornano sui loro binari e riallargano il divario completando l’opera con un canestro, dopo aver recuperato il possesso a 1 secondo dal termine per il definitivo + 17.

In gara 2 tra le mura amiche del Palavigarano la sfida non è mai stata in discussione, dato che SBF, forte della convincente vittoria in trasferta, parte forte e chiude subito la contesa, costruendo il proprio vantaggio di 25 lunghezze già a metà partita. SBF accede così ai quarti di finale dei playoff di categoria. L’avversaria uscirà tra la vincente del match che vedrà opporsi Basket Granarolo e Vis Ferrara, entrambe già affrontate nella prima fase di campionato.

Under 18 Silver Girone C – 11° Giornata Ritorno

Scuola Basket Ferrara – 4 Torri Pallacanestro       57 – 70

(21-12; 12-23; 11-14; 13-21)

Berti, Zucchelli 18, Pasqualini 4, Canali 10, Vincenzi 9, Brescanzin 5, Pasquali, Cristaudo 2, Remondi 5, Bocchimpani, Milosavljevic, Margate 4.

Allenatori: N. Pinnavaia, F. Bereziartua

Derby dai due volti per SBF che parte benissimo poi si spegne. Il primo periodo è giocato con un’ottima intensità dai padroni di casa che difendono forte e in attacco sono molto efficaci. Anche l’inizio del secondo quarto è targato SBF ma nel finale di quarto gli ospiti iniziano a prendere fiducia e con una serie di canestri in fila prima pareggiano e poi mettono la testa avanti. Il rientro dagli spogliatoi vede ancora 4Torri prevalere nel gioco e allungare nel punteggio. Nell’ultimo periodo SBF reagisce e trova anche il pareggio ma è un fuoco di paglia, gli ospiti rimettono le mani sulla partita e vincono.

Serie D Girone B – 14° Giornata Ritorno

Pol.Stella – Scuola Basket Ferrara 58-82

22-29, 28-54, 41-76

Bertocco 6, Pigozzi 14, Pusinanti 25, Rizzati 12, Ardizzoni 4, Grassi 2,  Rimondi Roberto 7, Rimondi Riccardo 7, Bereziartua 3, Proner 2

Allenatore: Colantoni, Primo assistente: Ferrara

Ultima partita prima della pausa di pasqua, a cui seguirà la partita in casa contro Pianoro ed i playoff. Penultima partita della stagione regolare per la serie D della Scuola Basket Ferrara, seconda volta a Rimini in meno di una settimana, questa volta contro la polisportiva Stella. Il primo quarto serve di assetto ai ragazzi di Colantoni, che prendono il ritmo della gara. Il secondo periodo la SBF decide di scavare il solco rispetto ai padroni di casa cercando di chiudere il prima possibile la gara. Alla fine del primo tempo i bianconeri hanno 26 punti di vantaggio; questo permette di amministrare il secondo tempo senza particolari problemi facendo ruotare tutta la panchina. Buona prestazione generale che permette di arrivare a meno due punti dai Baskers di Forlimpopoli in attesa che si giochi l’ultima giornata di campionato. Tutto quindi può ancora succedere!!

Under 13 Girone Verde – Ottavi di Finale

Scuola Basket Ferrara – Scuola Basket Cavriago  36 – 78

11-18, 8-24, 7-16, 10-20

Dioli 21, Barbieri 5, Renda 2, Andreotti, Tieghi, Galliera, Campagnoli, Bottene, Bianconcini 2, Quarto 5.

All. Mardegan. Vice Ethame

Prima partita di andata degli ottavi e si inizia a fare sul serio, con i primi incontri ad eliminazione diretta. A causa delle varie defezioni che hanno colpito i ragazzi di coach Mardegan, la SBF è costretta ad affrontare questa prima partita degli ottavi di finale con una rosa risicata. Primo quarto sufficiente, ma con inizio nervoso sbagliando scelte e conclusioni. Poi una sola squadra in campo e l’SBF ha solamente tentato di contenere le differenze che si sono particolarmente evidenziate sul fronte della freschezza e vitalità, vista la panchina molto corta. Al rientro dagli spogliatoi il canovaccio dell’incontro non cambia, e la SBF è sempre costretta ad inseguire gli avversari. Il passivo finale è pesante, e tutto è rimandato nel secondo incontro, decisivo per il passaggio del turno.

Under 15 Gold – 10° Giornata Ritorno

PALLACANESTRO 2.015 – SCUOLA BASKET FERRARA  101  –  48

(29-11, 22-12, 29-11, 21-14)

Gennari 5, Lanzoni 2, Milosavljevic 5, Bergamini 2, Campini 19, Casarano 6, Elston 4, Poluzzi 5, Scagliarini

Allenatore:      BONORA D., 1^ Assistente: PINNAVIA N.

La sconfitta in casa della capolista Forlì, seppur netta, non rispecchia l’andamento del match giocato dai ragazzi dell’under 15-Gold. Le numerose assenze hanno anche influito sulla prestazione dei ragazzi di Coach Bonora che hanno dato il massimo fino al suono della sirena. La partita è stata giocata ad alto livello agonistico da parte di entrambe le compagini. Si è lottato su ogni pallone giocabile. I vari quintetti schierati dal Coach Bonora, durante tutta la gara, hanno tenuto testa agli attacchi romagnoli difendendo costantemente ordinati e compatti. Nel quarto finale, la stanchezza di una gara ricca di azioni entusiasmanti ed i pochi cambi a disposizione, hanno portato ad una sconfitta pesante ma altrettanto indolore. Gli atleti ferraresi, disputando un campionato altamente competitivo, hanno dimostrato di aver acquisito un bagaglio tecnico importante che si evince in partite come queste. A fine gara numerosi gli applausi del pubblico presente.

U16 Gold – 10° Giornata Ritorno

Gallo Basket – Scuola Basket Ferrara 94-73

( 26 – 16 ) ( 27 – 13  ) ( 22  – 22 ) ( 19 – 22 )

Maietti 26, Ronchi 1, Buriani 7, Corbacella 4, Trabelsi 2, Gullini 14, Fortini 8, Trinca 9, Sottile 2.

All. Schincaglia Nicola, Vice all. Bereziartua Facundo

Partita pirotecnica tra Gallo e la Scuola Basket Ferrara, figlia di un incontro giocato con sfrontatezza dalle due compagini, che giocano votate all’attacco, senza badare tanto alle formalità difensive. I ritmi sono altissimi e nelle prime battute gli ospiti sembrano accusarne, anche se cercano di rispondere colpo su colpo con una buona percentuale a canestro. Nonostante il divario sul tabellone sia abbastanza marcato, i bianconeri dopo l’intervallo scendono determinati, aumentando il ritmo di gioco. Dopo aver lottato alla pari con Gallo nel terzo parziale, nell’ultimo periodo di gioco la spunta la SBF, mostrando caparbietà e un buon dinamismo.

 

Serie D Girone B – 13° Giornata Ritorno

Dolphins Basket Riccione – Scuola Basket Ferrara 67-52

17-18, 33-30, 53-45

Pigozzi L. 19, Ardizzoni F. 8, Beccari A. 7, Pusinanti D. 5, Rizzatti G. 4,Bereziartua F. 3, Bertocco M. 3, Rimondi R. 2, Rimondi R. 2, Gavagna F., Grassi F., Proner E. 

All.re:Colantoni

Si adagia un po’ sugli allori la Scuola Basket Ferrara, che dopo aver ipotecato lo storico approdo ai playoff nel match contro Bellaria, subisce una sconfitta indolore in terra romagnola, dosando bene le forze per il rush finale della stagione. Gli ospiti faticano a mordere l’incontro, lasciando l’iniziativa del gioco agli avversari, nonostante il primo parziale termini in loro favore. Già nel secondo parziale i padroni di casa cambiano marcia e si portano in vantaggio rispetto alla Scuola Basket Ferrara andando a riposo sul 33-30. Nel secondo tempo l’andamento del match non cambia. La Scuola Basket Ferrara sciupa tutte le occasioni per prendere in mano le redini dell’incontro, spalancando la strada per il trionfo di Riccione, che nei due parziali finali capitalizza un vantaggio di ben 15 punti. Nota positiva è la rotazione di tutti gli effettivi, al fine di trovare una condizione ottimale per le partite veramente importanti della stagione.

Under 14 Regionale – 9° Giornata Ritorno

Scuola Basket Ferrara – 4Torri 75-36

22-11, 26-4, 14-6, 13-15

Castellari, Gizzi, Bottoni, Ferroni, Chapman, Cazzanti, Bonaguro C., Bennariso, Bonaccorsi, Altieri, Coreggioli, Bonaguro

All: Maione.

Grandissima vittoria per l’Under 14 della Scuola Basket Ferrara, che impreziosisce questo finale di stagione con una strepitosa vittoria nel derby contro i cugini della 4Torri. Sin dall’inizio l’inerzia del match pende a favore dei bianconeri, che con dei veloci giropalla e con una strepitosa precisione sotto canestro manda in tilt il gioco degli ospiti, portando a casa un vantaggio di ben 33 punti dopo due soli parziali di gioco. Ma i ragazzi di coach Maione non sembrano percepire la stanchezza di fine stagione, pigiando il piede sull’acceleratore anche nel terzo parziale, in cui la SBF ribadisce la propria supremazia con un altro vantaggio di ben otto punti. Gli ospiti si concedono il lusso di guadagnarsi l’ultimo quarto di gioco, ma i due punti in palio sono tutti dei padroni di casa. Con una squadra che ruota così alla perfezione è davvero un peccato che la stagione stia volgendo al termine, a riprova dell’ottimo lavoro fatto dallo staff tecnico e dai ragazzi, che con grinta e caparbietà si sono applicati giorno dopo giorno, per diventare un grande gruppo.

 

Under 13 Girone Verde – 5° e 6° Giornata

5° Giornata

PolisportivaMasi – Scuola Basket Ferrara 77-63

30-14, 21-17, 12-13, 14-19

Tabellino: Dioli 30, Barbieri 3, Gambetti n.e., Renda 7, Quarto 4, Tieghi 3, Galliera 9; Campagnoli 4, Zucchini, Susanni 4.

All. Mardegan. Vice Etame

Partita condizionata dalle assenze e infortuni e che quindi prende una piega subito complicata e difficile da recuperare. Masi gioca con intensità e concretezza e L’SBF stenta a mantenere il ritmo. Primo quarto vinto nettamente dai padroni di casa che poi gestiscono il vantaggio. L’SBF regola, nei quarti successivi, l’efficacia delle conclusioni e si gioca il resto dei tempi dando anche esempio di valide conclusioni.

6° Giornata

Scuola Basket Ferrara – ASD Futurvirtus  45 – 85

13 – 21, 8 – 20, 15 – 26, 9 – 18

Tabellino: Dioli 27, Barbieri 4, Gambetti n.e., Renda 8, Andreotti 2, Tieghi, Galliera, Campagnoli 3, Zucchini, Bottene. Ghedini 2, Bianconcini.

All. Mardegan.

Ultima partita di questa seconda fase contro una delle pretendenti al titolo e ancora una volta le assenze e gli infortuni non aiutano l’SBF, che per giocare al meglio avrebbe bisogno di tutti i suoi elementi. Primo quarto intenso e bello da vedere che mette in luce una SBF determinata e concreta, che limita lo svantaggio a 8 punti ma che ha avuto in più di una occasione la possibilità di pareggiare. Secondo quarto con una flessione di punti, che permettono alla Virtus di andare a riposo con un buon bottino. Nel terzo e nell’ ultimo quarto l’SBF è a corto di energie e Virtus macina sempre lo stesso ritmo, non permettono di avvicinarsi. Partita comunque di spessore per la squadra di casa.