Categoria: Cronaca dai campi

Pubblicare in questa categoria i commenti alle partite

Under 16 Gold Girone B – 4° Giornata Ritorno

Scuola Basket Ferrara – Ginnastica Fortitudo  61 – 85

21-15, 17-21, 10-23, 13-26

Filippi 4, Casarano 15, Milosavljevic 13, Buriani 21, Poluzzi 5, Borghi, Campini, Lanzoni.

All: Schincaglia, Ass: Anania

Termina con una sconfitta la quarta giornata di ritorno per la Scuola Basket Ferrara. Prestazione caratterizzata da una grande forza di volontà da parte bianconeri, che per diversi tratti dei match dimostrano di potersela giocare.

Il primo quarto è tutto di marca SBF, che si aggiudica il parziale convincendo sia sul piano del gioco che dell’intensità. Prima dell’intervallo gli ospiti provano a rimediare agli errori di inizio gara, riducendo il divario e andando negli spogliatoi sul 38-36.

A causa dei numerosi falli e della panchina corta, la Scuola Basket Ferrara non riesce ad arginare gli arrembaggi avversarie, cedendo sulla distanza il vantaggio ottenuto, lasciando veramente l’amaro in bocca ai tifosi accorsi, che già pregustavano i due punti.

Al suono della sirena, purtroppo, il tabellone recita 61-85 per la Fortitudo Ginnastica, rimanendo tuttavia una buona prestazione dei bianconeri.

Under 18 Silver Girone D

11° Giornata Andata

Scuola Basket Ferrara – Basket Village “Bianco” 42 – 79

(10-15; 14-20; 10-25; 8-19)

Tartari 2, Milosavljevic, Pasqualini 6, Sottile, Patergnani, Corbacella 4, Giuriola 11, Buriani 9, Bocchimpani 3, Tartarini 2, Franzè 3, Trinca 2.

Allenatori: N. Pinnavaia, M. Brilli

Ultima partita del girone d’andata contro i primi della classe, ovvero Basket Village “Bianco”. Il primo tempo giocato dai ragazzi di SBF è gagliardo con la difesa che lavora abbastanza bene e in attacco il pallone si muove e vengono costruiti buoni tiri anche se le percentuali realizzative non sono alte. Il rientro dagli spogliatoi è fatale per SBF, che si fa travolgere dall’intensità degli avversari, che con ottime giocate individuali in attacco spengono qualsiasi speranza dei padroni di casa.

1° Giornata Ritorno

Scuola Basket Ferrara – Peperoncino Basket       47 – 77

(8-22; 6-17; 14-24; 19-14)

Franzè 4, Pasqualini 24, Milosavljevic N. 8, Corbacella 2, Bersanetti 2, Patergnani, Buriani G. 5, Bocchimpani, Buriani C., Trinca 2, Milosavljevic M.

Allenatori: N. Pinnavaia, M. Brilli

Il girone di ritorno per l’Under 18 Silver viene inaugurato tra le mura amiche nel match contro Peperoncino Basket, formazione fisicamente e tecnicamente ben attrezzata. L’intensità degli ospiti mette fin da subito SBF con le spalle al muro. La pressione difensiva proposta da Peperoncino fa andare fuori giri i padroni di casa, che hanno poche idee una volta superata la pressione degli ospiti. Sul finire del terzo quarto e nell’ultimo quarto, SBF ritrova lucidità e sistematicamente trova la giusta soluzione per fare dei facili canestri, dimostrazione che le capacità tecniche e tattiche ci sono ma vanno messe in campo mantenendo la concentrazione per tutti i 40 minuti di partita.

Under 18 Gold – 5° Giornata Ritorno

Scuola Basket Ferrara – Castel San Pietro 69-52

15-16; 20-14; 20-5; 14-17

Brescanzin 3, Manfrini 19, Accorsi 2, Gullini 3, Righini 13, Ferraro 13, Canali 2, Volinia , Zucchelli 8, Margate 5, Fortini 1

Allenatore: Mancin, 1° assistente: Barilani

Ancora una vittoria per la U18 Gold nel girone di ritorno. Questa volta il quintetto estense ha vinto contro i pari età di Castel San Pietro Terme, che nel girone di andata si erano imposti dopo un tempo supplementare. Squadra ostica quella bolognese, molto fisica e aggressiva.

Il primo quarto scivola via sui binari dell’equilibrio. Nessuna delle due squadre prende il sopravvento sull’altra e le difese vincono sugli attacchi. Gli ospiti però fanno incetta di falli e questa sarà una costante per tutta la partita. Le due giacchette grigie, infatti, fischiano ogni contatto e questo fatalmente penalizza il quintetto bolognese che gioca sempre al limite del fallo. 15-16 alla fine del quarto. Nel secondo quarto ci sono i primi segni di risveglio. L’attacco è un po’ più fluido e la difesa rimane una garanzia. L’SBF comincia ad ingranare il suo gioco e all’ intervallo lungo il punteggio recita 35-30 per Ferrara.

Il terzo quarto definisce le gerarchie in campo. Castel San Pietro segna cinque punti in dieci minuti. Incapace di trovare antidoti validi alla difesa asfissiante dei nostri che è diventata ormai l’indiscusso marchio di fabbrica SBF. L’ultimo quarto si trascina abbastanza stancamente fino al fischio finale. I bianconeri hanno un chiaro calo di concentrazione e gli avversari provano tardivamente a ricucire lo strappo che li porta a ridurre lo svantaggio fino al -11. Troppo tardi però. Un paio di buoni canestri dei padroni di casa riportano il vantaggio in sicurezza. Gli avversari continuano a giocare duro e prima del fischio finale sono tre i giocatori  usciti per raggiunto limite di falli.

Questa partita si doveva vincere per poter ancora cullare il sogno play-off. E così si è fatto. Avanti così.

Prossimo appuntamento sabato 8 febbraio ad Argenta. Palla a due alle ore 16,00. E sempre e comunque Forza SBF!!!

Under 16 Gold Girone B – 3° Giornata Ritorno

SALUS- SCUOLA BASKET FERRARA 68-60
Parziali: 25-14| 20-15 | 12-9 | 11-22

Borghi ,Buriani 11,Campini 10, Casarano, Filippi 13, Gennari, Lo Re 1, Milosvljevic 4, Poluzzi 19,
Scagliarini
Allenatore: Schincaglia Nicola
Assistente: Anania Gianmarco

Delusione per la sconfitta in casa SBF, anche se, nonostante la sconfitta, si è vista in campo una grande crescita non solo fisica ma anche mentale.
Il primo quarto vede la squadra di Coach Schincaglia partire in vantaggio ma, dopo aver capitanato la partita per 2 minuti, la squadra si trova in difficoltà e chiude il quarto sul -9. Nel secondo quarto i ragazzi iniziano molto bene, ma come successo nel primo quarto, lasciano tiri e conclusioni troppo facili, dimostrando ancora una volta scarsa continuità di rendimento. Al rientro dall’intervallo i ragazzi ferraresi sono determinati e con solo un obbiettivo in mente: vincere la partita. L’intenzione non trova immediata corrispondenza sul parquet, visto che i bianconeri iniziano solamente nell’ultimo periodo a mettere alle corde gli avversari. Gli ospiti, tuttavia,  escono a testa alta dal match, sapendo di essersi battuti con onore e voglia di vincere.
Carichi per la prossima partita in casa domenica 09/02/2020 contro la Fortitudo.

Serie D Girone A – 3° Giornata Ritorno

Sanibol Scuola Basket Ferrara – Veni Basket  75-44

9-11, 23-8, 22-12, 21-13

Pusinati D. 18, Vigna M. 10, Di Giusto T. 10, Bertocco M. 8, Rimondi R. 8, Beccari A. 5, Rimondi R. 5, Biolcati A. 4, Trinca 3, Gavagna F. 2, Grassi F. 2, Proner.

All: Colantoni, Ass: Ferrara

Arriva la sesta vittoria consecutiva per la Sanibol SBF nel campionato di serie D. Opposta alla Veni basket di San Pietro in Casale tra le mura amiche dell’MF Palace la squadra soffre solo nel 1′ quarto, a causa di un approccio poco convinto. Dal 2′ quarto si scaldano le mani degli Estensi che arrivano all’intervallo con un confortante +13. Durante il resto dell’ incontro continua a dilatarsi il vantaggio per la squadra di casa che vince l’incontro con il punteggio di 75-44. Capitan Pusinanti miglior realizzatore dei suoi ma va rimarcata l’ennesima grande prova difensiva di tutta la squadra. Prossimo impegno domenica 9 febbraio nella tana della Magic Parma in un incontro molto importante in proiezione Play off.

Campionato Baskin

Continua alla grande il Campionato Regionale di Baskin per entrambe le selezioni della Scuola Basket Ferrara!

I gruppi stanno crescendo e diventano sempre più coesi, dimostrando un gran feeling con questo sport!

Però non bisogna mai adagiarsi sugli allori, ed è per questo che fremono già i preparativi per la prossima giornata del Campionato Regionale di Baskin che farà tappa Domenica 9 Febbraio a Vigarano Mainarda (FE) al PalaVigarano, in via Pier Paolo Pasolini 8!

I ragazzi della SBF Baskin “B” ed “A” scenderanno in campo rispettivamente contro GST Anffas Baskin FE e Baskin 3 Colli Brisighella alle ore 9 e 10.45.

Vi aspettiamo numerosi!

Campionato 13 Elite – Prima Fase

Scuola Basket Ferrara – P.G.S. Corticella: 42 – 64

(8 – 21) (5 – 13) (15 – 17) (14 – 13)

BONSI 1, DE GENNARO 13, FARITE 5, GIOVINAZZO, MENINI, RAFFO, RAMBALDI 5, SUSANNI 16, TROVÒ 2, VECCHIATINI

Allenatore: Nicola Susanni, Ass. Allenatore: Lorenzo Bergamini

Già dai primi minuti di gara la SBF fatica a giocare coralmente e trovarsi reciprocamente in attacco. Gli avversari, dal canto loro, iniziano da subito a segnare dalla media con buone percentuali. I nostri ragazzi spesso si dimenticano di fare tagliafuori e gli avversari ne approfittano per andare a rimbalzo e segnare da sotto. I palloni persi non ci aiutano, dato che, dalla maggior parte di questi, nascono contropiedi che i ragazzi di Corticella concludono facilmente con un canestro.  Altra nota dolente di questa frazione di gioco è la difesa: gli avversari riescono quasi sempre a bucarla in penetrazione per andare a concludere facilmente con tiri vicino a canestro. Il quarto finisce 8-21 per la PGS Corticella. Il secondo quarto si apre con i ragazzi di coach Susanni che, a seguito di palloni recuperati in difesa, corrono molto di più in contropiede e cercano spesso passaggi lunghi per i compagni; diversi tiri in contropiede però, vengono purtroppo sbagliati dai nostri. In questo quarto riusciamo a difendere in maniera più aggressiva, anticipando ogni passaggio e, dato che riusciamo a fare di più tagliafuori, riusciamo a catturare più rimbalzi. I giocatori SBF perdono però molti palloni, soprattutto dal palleggio, a causa della difesa intensa degli avversari e perché non proteggono adeguatamente la palla. All’intervallo il tabellone dice 13-  34. Anche nel terzo periodo i ragazzi di Corticella continuano a trovare canestri in contropiede e su penetrazioni. Sul lato opposto rispondono De Gennaro e Susanni, penetrando a loro volta e trovando canestri importanti; qualche fallo avversario li porta in lunetta per i liberi. La stanchezza comincia a farsi sentire e l’SBF fatica a tornare in difesa. Il terzo periodo si conclude sul punteggio di 28-51. Nell’ultimo quarto l’SBF cerca di recuperare, tirando di più, ma sempre con basse percentuali e spesso con tiri affrettati, senza ritmo e senza equilibrio. Un aspetto sul quale sarà necessario tornare a lavorare in allenamento è quello di riuscire a giocare più coralmente, cercarsi di più e collaborare maggiormente in attacco. Tuttavia, ancora una volta vanno spese parole di merito per i nostri ragazzi, i quali dimostrano di non arrendersi e di non mollare mai, anche se le cose non girano a loro favore. La partita si conclude sul 42 a 64.

Under 16 Gold Girone B – 2° Giornata Ritorno

Faenza – Scuola Basket Ferrara  71-56

14-12, 15-13, 24-16, 18-15

Campini 9, Filippi 8, Milosavljevic 8, Elston 4, Buriani 9, Poluzzi 18, Borghi, Scagliarini.

All: Schincaglia, Ass: Anania

Termina con una sconfitta la secondo partita del girone di ritorno per la Scuola Basket Ferrara, che accusa la stanchezza per il recupero contro Imola. Il primo quarto vede in vantaggio la squadra di casa, che raccimola due punti di vantaggio. Vantaggio risicato ma che, purtroppo, non varierà fino alla fine dell’incontro. La SBF dà sempre l’impressione di poter avvicinare l’avversario sul tabellone, però non riesce mai a cambiare l’inerzia dell’incontro, lasciando così il pallino del gioco ai padroni di casa. Al suono della sirena il risultato finale recita 71-56 per Faenza.

Under 16 Gold Girone B – Recupero 12° Giornata

G.S.INTERNATIONAL BASKET- SCUOLA BASKET FERRARA 75-39
Parziali: 16-17| 23-6 | 20-9 | 15-8

Borghi 2,Buriani 2, , Elston 4, Filippi 8, Lanzoni, Milosvljevic 6, Poluzzi 12, Scagliarini
Allenatore: Schincaglia Nicola, Assistente: Anania Gianmarco

Termina con una sconfitta per la SBF il recupero della partita in trasferta a Imola. Prestazione caratterizzata da una gravissima mancanza di carattere ed errori elementari da parte della squadra ferrarese. Il primo quarto vede la squadra di Coach Schincaglia carica di grinta e voglia di vincere e, nonostante uno svantaggio iniziale, riesce a riprendere la partita e chiudere il quarto sul +1. Nel secondo quarto la partita assume un ritmo totalmente diverso. I ragazzi di coach Schincaglia perdono la concentrazione e si arrendono alle difficoltà numeriche della squadra. Perdendo palloni semplici e commettendo errori banali. Il quarto si conclude sul 39-23. Nonostante qualche tentativo di rimanere a gallo, al rientro i ragazzi ferraresi non cambiano assolutamente atteggiamento, rimanendo passivi in tutte e due le metà campo, concludendo poco e realizzando solo 9 punti, a differenza della squadra di casa, che ne mette a referto 20. Il quarto finale continua sulla stessa falsariga degli altri tre. Con poca voglia di battersi e perdendo un po’ di quella grinta acquisita all’inizio del match, chiudono il quarto sul -35. Al suono della sirena il risultato finale é di 75-39 per la squadra di casa. Ferraresi che escono sconfitti dal match, consapevoli di dover lavorare sodo durante il poco periodo di recupero che li seprara dal prossimo match Sabato in trasferta a Faenza.

Campionato Under 18 Gold

Scuola Basket Ferrara  – Ginnastica Fortitudo 62-59

Brescanzin 0, Manfrini 17, Accorsi 3, Volinia, Margate 7, Gullini 5, Vincenzi, Fortini, Righini 9, Ferraro 17, Zucchelli 4, Canali.

Allenatore: Mancini, 1° assistente: Barilani

Vittoria esaltante per la Scuola Basket Ferrara contro la Fortitudo, agganciata al terzo posto e che proietta i bianconeri per la volata di questo finale di stagione, che deve ancora decidere chi andrà a disputare i playoff di categoria. All’inizio le due squadre giocano con il freno a mano tirato, si studiano e il punteggio lo sottolinea, 10-12 a fine primo quarto. Nella seconda frazione ancora nessuna delle due accelera per dare un primo strappo alla partita, indice  della grossa posta in palio per le due compagini. Dopo la pausa lunga, sul 30- 32, è la Fortitudo a dare una prima scossa alla partita, allungando fino al +11 di metà frazione. SBF sbanda paurosamente, ma grazie ad una prima fiammata di puro cuore e tenacia, riesce a ritornare in partita. Inizia l’ultima frazione e la Fortitudo è sempre davanti nel punteggio, ma a 5 minuti dalla fine c’è il primo sorpasso SBF. La partita a questo punto si gioca nei dettagli e proprio grazie a due azioni difensive di alto livello, SBF allunga sul +7. Gli ospiti reagiscono e tornano a contatto. Nei possessi finali è  l’SBF che trova la via del canestro, Fortitudo avrebbe la palla per sorpassare ma la spreca malamente su una rimessa laterale. I tiri liberi seguenti mettono un possesso pieno di distanza e la partita si chiude sul tiro della disperazione degli ospiti  che non trova il fondo della rete. Vince SBF 62-59. Prossimo appuntamento tra le mura amiche del PalaBarco sabato 1/2/2020  contro la Pall. Castel San Pietro Terme con palla a due ore 16.00.