Under 18 Gold – 5° Giornata

Pallacanestro Castel San Pietro Terme 2010 – Scuola Basket Ferrara 86-81

15-25; 22 -18; 33-30; 11-8; OT 15-10

 Brescanzin 2, Manfrini 13, Accorsi 16, Maietti 3, Margate 9, Gullini 3, Vincenzi 5, Fortini, Righini 9, Ferraro 18, , Canali 1, Volinia 2,

Allenatore: Mancini, 1° assistente: Barilani

Partita tiratissima per la selezione Under 18 Gold della SBF, che si arrende agli avversari solamente nell’overtime, lasciando per strada due punti ma raccogliendo tante certezze per i prossimi incontri.

Partenza a razzo per i ferraresi, che attaccano con ordine portandosi in vantaggio sugli avversati di ben otto lunghezze, grazie ad una buona percentuale al tiro accompagnata con buona circolazione di palla. Anche in difesa c’è grande impegno e il 15-25 alla fine del primo quarto sembra di buon auspicio. I padroni di casa però non ci stanno e incominciano una lunga ma inesorabile rimonta che durerà per tutta la partita. I nostri sporcano le percentuali al tiro e si offrono ai contropiedi degli avversari, che così rosicchiano punto dopo punto. All’intervallo il punteggio è di 37 a 43 per i nostri beniamini.

Il secondo tempo comincia come era finito il primo. Regna un sostanziale equilibrio ma i padroni di casa, sostenuti dai numerosi tifosi, pian piano riducono il passivo. La partita si fa sempre più dura e spigolosa. Con un sussulto di orgoglio i nostri risalgono dal 47 – 46 al 52 – 57. Gli ultimi minuti del terzo periodo sorridono ai padroni di casa, che chiudono in svantaggio di soli tre punti: 60 – 63. Nell’ultimo quarto regna l’equilibrio e le squadre sono stanche. La partita cambia spesso padrone e, come spesso accade in questi casi, gli episodi sono decisivi. Sul punteggio di 71-71 , palla in mano all’SBF per l’ultimo tiro; il pallone danza su ferro ed esce beffardamente, consegnando l’incontro all’over time. Comincia subito bene Ferrara che sale a +5, ma i padroni di casa rispondono bene e alla fine la spuntano sul filo di lana. Vince Castel San Pietro 86 a 81. Bravi comunque i nostri ragazzi a giocarsela fino alla fine con una squadra molto “fisica” che ha interpretato la partita con contatti spesso al limite. Prossimo appuntamento tra le mura amiche del PalaBarco sabato 16 novembre, ospiti i pari età della Cestistica Argenta con palla a due ore 16.00.