Mese: Aprile 2018

Appuntamento con lo sponsor…. RISTORANTE LE QUERCE e BAR GIRASOLE

Le dure e combattute partite della Scuola Basket Ferrara vi mettono sempre un certo languorino? Non pensateci su e raggiungete i nostri amici del Ristorante e Pizzeria Le Querce! Un menù ampio in grado di soddisfare qualsiasi vostra esigenza! Oltre a numerose portate in grado di assecondare  i palati più raffinati anche una vasta scelta di pizze, per passare una serata in allegria con gli amici! Inoltre solo per gli amici della Scuola Basket Ferrara numerosi vantaggi esclusivi!!!

E per una colazione, un aperitivo o un velocissimo snack, non perdetevi la cordialità e l’ottimo servizio del Bar Caffetteria Girasole! Tutto lo staff è pronto ad accogliervi a braccia aperte e pronto ad esaudire qualsiasi vostra richiesta

Non fate i casalinghi e raggiungete i nostri amici del Ristorante e Pizzeria Le Querce in via Gramicia 41 a Ferrara (presso CUS) e del Bar Caffetteria Girasole, in Via Porta Catena 73, sempre a Ferrara. Vi aspettano in numerosi!

U13 Regionale “B” – 20° Giornata

Antares Copparo  –  Scuola Basket Ferrara “B”  60 – 49.

25 – 7; 14 – 16; 10 – 12; 11 – 14.

Ferroni (K) 8 ,Berra 4, Bertoncelli 8,Boarini  8, Chapman 4 , Chieregato  2,Colantoni 4, Marinaccio 10, Natali  1,Sanguettoli,  Tamascelli A., Tamascelli C

Allenatori: Boccia, 1^ assistente : Bereziartua.

Siamo arrivati alla nona  giornata di ritorno del campionato e i ragazzi di coach Boccia si trovano ad affrontare il Copparo. La partita inizia bene per nostri ragazzi con un parziale di 6 a 0. Purtroppo però la concentrazione si abbassa e la difesa diventa inesistente regalando parecchi canestri agli avversari e il contro break è tosto. Gli avversari confermano la loro fisicità sempre al limite del fallo che sfiducia i nostri ragazzi ad entrare in area cercando le conclusioni dalla distanza, però vinciamo lo stesso il periodo. La nostra difesa si fa più concreta e nostri avversari vanno in crisi e diminuiamo lo svantaggio notevolmente. La partita si fa sempre più arcigna e i padroni di casa capitalizzano il vantaggio ottenuto nei primi parziali, portando così a casa la vittoria. Prossimi avversari Baricella, squadra che milita nei primi posti della classifica, energica e veloce non sarà facile ma sicuramente è alla portata dei nostri ragazzi. Ragazzi vi vogliamo bene, coltello tra i denti e lottate fino alla fine. Siete forti. Forza SBF.

U18 Elite – Torneo Pasqua Eurocamp – Cesenatico

Arricchiti da un punto di vista sportivo e umano. È sicuramente positivo il bilancio dei quattro giorni al torneo di Pasqua dell’Eurocamp di Cesenatico, a cui ha partecipato l’Under 18 élite di Scuola Basket Ferrara targata Vassalli 2G.

Il monumentale torneo (quasi 150 squadre iscritte, dalla categoria U13 alla U20, sia maschile che femminile), giunto alla 20° edizione, ha visto i nostri ragazzi iscritti ad uno dei due gironi a 5 squadre di U18 Gold, questo di respiro internazionale. Nostri avversari la selezione portoghese MVP Lisbona, gli austriaci di USBC Graz, Calcinaia Siena e Basket Rovello. Dodici giocatori per SBF: Levratto, Di Giusto, Ghirardi, Bertoni, Rimondi, Tolentino, Calori, Bonora, Glinos, Romagnoli, Trinca e Federici, guidati da coach Mancin e coach Barilani.

Il sabato mattina, sotto una pioggia torrenziale, i nostri hanno raggiunto Cesenatico e sono scesi in campo subito contro MVP Lisbona. O forse no, nel senso che dopo qualche minuto di timida opposizione, i ferraresi si sono completamente sfaldati e hanno lasciato campo libero ai portoghesi, molto più determinati: 38-62 il risultato finale, che non lascia spazio a interpretazioni. La secchiata d’acqua fredda in faccia dev’essere però servita, perché da quel momento in avanti i nostri hanno disputato tre partite decisamente convincenti.

Il secondo giorno è quello di Pasqua, decisamente alternativa… Sveglia alle 7.00, colazione, pullman per raggiungere il campo e alle 9.00 è palla a due contro Rovello. La partita è molto bella e procede a parziali e contro parziali, fino al combattutissimo finale punto a punto. Alla fine SBF non riesce ad indirizzare gli episodi decisivi e viene battuta 53-55 dai lombardi, i quali vinceranno poi il girone. Rimane tuttavia la sensazione di aver disputato una partita vera ed essersi scrollati di dosso la prestazione precedente.

Il pomeriggio, tutti in centro a Cesenatico per una passeggiata sotto un sole splendido: piadine, gelati e il ritorno verso l’Eurocamp a piedi lungo la spiaggia.

Il lunedì di Pasquetta arriva il giorno della doppia partita: ancora alle 9.00 contro Calcinaia e poi il pomeriggio alle 17.15 contro Graz.

La prima partita è un monologo SBF, che raggiunge anche il +25 nel corso del secondo tempo. Complice qualche rilassatezza di troppo, i toscani si sono rifatti sotto fino al 62-53 finale, ma il risultato non è mai stato in discussione.

Il pomeriggio contro Graz arriva la fatica del quarto impegno in 48 ore, SBF fatica ad entrare in partita e si ritrova sotto di 9 a fine primo tempo: 23-32. Il torneo però è servito anche a compattare la squadra, che ora sa affrontare le difficoltà, infatti possesso dopo possesso, difesa dopo difesa, arrivano la rimonta e il sorpasso finale. Vittoria 55-49, i nostri arrivano dunque terzi nel girone rimanendo fuori dalle finali per il primo e terzo posto: peccato davvero per la sconfitta di misura del secondo giorno, un risultato diverso avrebbe consentito di giocare anche il martedì per il podio finale. Rimane invece la soddisfazione di aver disputato un buon torneo e avere senz’altro cementato un gruppo che ora si appresta a giocare il girone della Coppa Emilia Romagna.

Il ringraziamento va a tutti coloro i quali hanno contribuito, incluse le famiglie che hanno consentito ai ragazzi di partecipare e ci hanno accompagnato nei viaggi di andata e ritorno. Complimenti sinceri all’organizzazione dell’Eurocamp, che ha saputo coordinare in maniera efficace (e sempre con il sorriso!) un torneo dai grandissimi numeri. Esperienza bellissima! Forza SBF!

Under 18 Elite – 1° giornata Trofeo Emilia-Romagna

Boiardo – Scuola Basket Ferrara  64 – 68

19 – 19; 9 – 21; 19 – 9; 17 – 19

Ghirardi 5, Trinca 12, Calori, Federici, Di Giusto 34, Rimondi 7, Bonora 2, Romagnoli 4, Bertoni, Tolentino, Levratto 4.

Allenatore: Mancin, Primo assistente: Barilani

Inizia con il piede giusto la seconda case per l’under 18 elite, che torna a casa dalla trasferta di Boiardo con i 2 punti. Primo quarto in cui le difese ballerine, permettono agli attacchi delle due squadre di trovare spesso la via del canestro e in particolare SBF concede troppi rimbalzi offensivi ai padroni di casa. Nel secondo periodo SBF sistema le cose nella metà campo difensiva e continua a martellare in attacco. All’intervallo è 28 – 40 SBF. Nel terzo periodo ritorna in campo la squadra del primo periodo, che concede facili seconde opportunità a Boiardo che ricuce il divario e arriva all’ultima minipausa sul -2. Ultima frazione a due facce per i ferraresi, che riescono a chiudere la gara arrivano a +15 con 3 minuti sul cronometro. Partita finita? No, perchè i padroni di casa spinti da un moto d’orgoglio riaprono i giochi, arrivando a -3 con 20 secondi da giocare. SBF dalla lunetta è glaciale e non fa harakiri. Finisce 64 – 68. Prossimo appuntamento tra le mura amiche mercoledi 18/04/18 alle ore 21.00 contro Pol.Compagnia Ravenna.

Serie D – 25° Giornata

Scuola Basket Ferrara – G.S International Imola 71 – 54

21 – 18; 16 – 11; 16 – 12; 18 – 13

Bertocco 6, Bereziartua, Cattani 12, Rizzati 4, Pigozzi 10, Proner 4, Malaguti 8, Rimondi Rob 11, Romagnoni 1, Vicini, Rimondi Ric 10.

Allenatori: Schincaglia, 1°assistente: Barilani

Vittoria fondamentale in chiave salvezza per la Serie D targata SBF, che batte e ribalta la differenza canestri contro una diretta concorrente per la corsa alla salvezza. Inizia la gara e SBF è subito in palla dal punto di vista offensivo, ma sul finire di quarto concede alcuni canestri facili che permettono a Imola di rimanere in scia. Nella seconda frazione è ancora SBF a guidare la gara, sistemando alcuni dettagli in difesa riesce ad arrivare alla sirena di metà gara sul +8. Terzo periodo che inizia con un pauroso sbandamento da parte dei bianconeri che inanellano 4 palle perse consecutive, Imola però non ne approfitta a pieno e SBF riesce a ritornare al timone della gara. Ultima frazione in cui gli ospiti si lasciano prendere dal nervosismo, padroni di casa che cinicamente monetizzano in canestri e chiudono la gara. Finisce 71 – 54 SBF. Prossimo appuntamento tra le mura amiche sabato 14 alle ore 21.00 contro Cesena 2005.