Mese: marzo 2018

SBF Calimero Baskin Team

SBF Calimero Baskin Team – 3 Colli Brisighella 52 – 45
Partita al cardiopalma per la SBF Calimero Baskin Team, che dopo un avvio con il freno a mano tirato riesce a sovvertire le sorti dell’incontro e a portare a casa una preziosissima vittoria, che da tanto morale all’ambiente.
Dopo un avvio stentato, che vede i nostri beniamini, dopo i primi minuti, sotto di ben dodici punti, coach Vaianella prende in mano le redini della squadra e, grazie a numerosi assestamenti e ad una poderosa scossa di adrenalina, l’inerzia del match cambia. I bianconeri iniziano a giocare con grinta e decisione, ed iniziano a recuperare punto su punto. Gli avversari sono ostici ma la determinazione della SBF Calimero Baskin Team è determinante per portare a casa questo bellissimo successo. Gran gioco e divertimento e, grazie al contributo di tutti i membri della squadra, si sta scrivendo un’altra importante pagina del Baskin Team targato SBF.

U15 Elite

Fortitudo – Scuola Basket Ferrara 81 – 61

19-8, 21-27, 11-12, 30-14

Sottile 4, Casarano 1, Gullini 12, Trabelsi, Ronchi, Corbacella 1, Maietti 33, Trinca, Guemme, Fortini 7, Buriani 1, Alosi 2

All: Bonora, 1° Ass. : Etame

Grandissima prestazione dell’Under 15 Elite di coach Bonora, che riesce a sfoderare una grande prestazione nel tempio della Fortitudo, anche se purtroppo crolla sul più bello, regalando l’ultimo quarto agli ospiti. Avvio in sprdina per gli ospiti, che faticno ad ingranare e si fanno sorprendere dalla fisicità e dalla tecnica degli avversari. Con il passare dei minuti iniziano a girare gli ingranaggi di squadra e i bianconeri riescono ad aggiudicarsi sia il secondo che il terzo periodo di gioco. Un’ottima difesa accompagnata ad un invidiabile cinismo offensivo consentono ai ferraresi di costruire solide ipotesi di vittoria in terra bolognese. La fatica si fa sentire sulle gambe dei ragazzi che sulla distanza cedono e lasciano campo agli avversari, che ne approfittano e costruiscono le basi per la vittoria, arrivata poi con il parziale complessivo di 81-61.

U14 Elite – 17° Giornata

S.G. Fortitudo Bologna – Scuola Basket Ferrara    27 – 94

6-24, 6-21, 13-23, 2-26

Poluzzi, Glinos 21, Campini 15, Filippi 14, Casarano 10, Milosavljevic 2, Elston 4, Bergamini 2, Buriani 4, Gennari 12, Lanzoni 10.

Allenatore: Daniele Bonora

Vincono e convincono i ragazzi della SBF nel campionato Under 14 Elite, impegnati a Bologna nella splendida cornice dello storico Pala-Furla. Gli avversari della S.G. Fortitudo hanno lottato con energia e cattiveria agonistica al fine di arginare gli attacchi ferraresi. I quintetti messi in campo da Coach Bonora non hanno minimamente sottovalutato l’avversario e sin dai primi secondi di gara hanno dato segnali positivi per un gruppo che si sta sempre più consolidando. La partita è stata giocata con intensità da ambo le parti e la compagine ferrarese, nonostante i numerosi cambi, ha tenuto una media punti di 23,5 per ogni quarto disputato. A fine partita tutto il pubblico ha applaudito calorosamente le due squadre, che hanno onorato l’incontro tra due “eterne rivali”.

 

U13 Regionale “A”

Scuola Basket Ferrara “A” – VIS 2008   80 – 27

24-8, 19-6, 15-4, 22-9

Bonaguro A. 9, Cazzanti 19, Daja 6, Gambetti 4, Bonaguro C. 22, Gizzi,  Correggioli 10, Fels , Ticchiati 4, Bonaccorsi 4, Altieri,Bottoni 2

All. Mardegan. 1° Ass: Rimondi

Risultato roboante per l’Under 13 Regionale “A” che schiaccia i cugini della VIS 2008 con un convincente 80-27. Partita mai in discussione e questo lo si deduce dai parziali molto rotondi. I bianconeri interpretano fin da subito in maniera ottimale l’incontro e mettono alle corde gli ospiti, impedendo loro di poter esprimere il loro gioco. Ottima occasione per il coach Mardegan di poter far ruotare tutti gli effettivi, dando minutaggio a tutta la squadra.

Serie D – 24° Giornata

Scuola Basket Ferrara – Pall.Budrio 2012  65 – 69

17 – 19; 13 – 16; 23 – 16; 12 – 18

Bertocco 15, Bereziartua 8, Cattani 10, Rizzati 12, Pigozzi 2, Proner 2, Malaguti 2, Rimondi Rob 6, Romagnoni 6, Vicini 2.

Allenatori: Schincaglia, 1°assistente: Barilani

Sconfitta al fotofinish per le serie D, che si deve arrendere solo nei minuti finali. Primo tempo in cui i padroni di casa partono con il piglio giusto e riescono subito a dettare i ritmi della gara, solo nei minuti finali la squadra ospite complice qualche distrazione di troppo, riesce a mettere il naso avanti. SBF reagisce e torna subito in vantaggio grazie alla ritrovata difesa, vero marchio di fabbrica in casa estense. Ma ancora nei minuti finali alza il piede dall’acceleratore e Budrio si riprende il vantaggio. Alla sirena di metà gara 30 – 35 Budrio. Nel terzo periodo la partita prende i binari di Ferrara che trova la via del canestro più spesso mentre Budrio litiga con il canestro.. Ultima frazione dove SBF riesce ad arrivare nei minuti finali sul +5, ma comlici 5 tiri liberi regalati agli ospiti, permette a budrio di ritornare in parità e nei secondi finali SBF si ritrova a -2. A nulla vale la rimessa disegnata e Budrio la chiude dalla lunetta.. Finisce 65 – 69. Prossimo appuntamento in trasferta domenica 25 alle ore 19.00 contro Party & Sport.

U18 Elite – 20° Giornata

Scuola Basket Ferrara – CNO Santarcangelo 53 – 55

17 – 14; 13 – 6; 4 – 17; 19 – 18

Ghirardi 5, Trinca 2, Calori 4, Federici, Di Giusto 32, Rimondi 4, Bonora 2, Catozzi 2, Bertoni, Piunno 2.

Allenatore: Mancin, Primo assistente: Barilani

Sconfitta con onore e un pizzico d’amaro in bocca per l’Under 18 Elite, che si deve arrendere solo nei secondi finali alla capolista Santarcangelo, che al momento occupa il primo posto in classifica con una sola sconfitta all’attivo. La prova a cui sono chiamati i ragazzi di Coach Mancin è proibitiva, ma i giovani bianconeri hanno abituato il loro staff a partite di alto livello e questa che li attende è una di quelle. Parte subito forte la SBF che non si lascia intimorire dall’avversario e inizia a macinare punti in attacco, grazie a collaborazioni di alto livello, mentre in difesa mette costantemente la sabbia negli ingranaggi all’attacco ospite. Seconda frazione in cui la difesa sale ulteriormente di colpi limitando a soli 6 punti segnati da parte degli ospiti. All’intervallo il tabellone segna un meritato 30 – 20 SBF. Al rientro dalla pausa lunga arriva la prevista reazione di Santarcangelo che dimostra il perché sia la prima della classe, parziale di 9 a 0 e tutto da rifare per i giovani estensi dopo il timeout chiamato in emergenza. Lentamente SBF riprende a macinare gioco e riesce ad arrivare all’ultima pausa avanti d 3 lunghezze. Ultimo periodo dove è ancora la squadra di Ferrara a condurre la partita, rimanendo sempre in vantaggio fino a 2 minuti dal termine, quando Santarcangelo sorpassa con una tripla e si porta sul 50 a 52. Non segna più nessuno e si arriva a 50 secondi dal termine con SBF che va in lunetta con il suo capitano Di Giusto che con sangue freddo pareggia a quota 52. L’attacco di Santarcangelo pero trova di nuovo il vantaggio grazie a un rimbalzo offensivo non controllato dalla difesa SBF. L’attacco disegnato nel timeout non trova il risultato sperato, ospiti che di seguito vanno in lunetta con la possibilità di chiudere la gara, ma l 1 su 2 regala l’ultimo tiro per il pareggio SBF, ma al fallo sanzionato vengono concessi solamente 2 tiri liberi. Nonostante il secondo errore voluto Santarcangelo controlla il rimbalzo e vince la gara. 53 – 55 . Da sottolineare la grande determinazione e l’ottima gara sotto l’aspetto tecnico e fisico. Prossimo appuntamento in trasferta lunedi 26/03/18 alle ore 21.00 contro Imola.

U18 Regionale

Vis 2008– Scuola Basket Ferrara    46 – 55

19-16; 3-10; 17-9; 7-20

Margate 6, Brescanzin, Remondi, Pasquali 9, Rossi 8, Anania 14, Molinari 3, Pambianchi 2, Braga 4, Gamberoni, Zavatti 9.

Allenatori: N. Pinnavaia, F. Ferrara

SBF vince anche il derby di ritorno della categoria under 18 regionale non senza difficoltà ma trovando ottime soluzioni nei momenti di difficoltà per rimanere aggrappati al match. Il primo momento critico è nell’approccio alla partita, dove i padroni di casa hanno più grinta e danno il primo strappo alla gara. I bianconeri sono bravi a reggere l’urto e ad arginare l’attacco avversario grazie ad una buona difesa soprattutto nel secondo quarto, dove concedono solo 3 punti ai biancoblu. Il rientro dagli spogliatoi è fotocopia dell’inizio di partita con i padroni di casa che hanno più continuità in attacco e vanno avanti nel punteggio. Nell’ultimo periodo però c’è la reazione SBF: il momento chiave è quando due triple in fila spengono gli entusiasmi Vis. Da lì in poi la fiducia acquisita permette a SBF di gestire il vantaggio accumulato.

U16 Elite – 19° Giornata

Scuola Basket Ferrara- BK Riccione  68 – 72

22 – 17; 13 – 16; 12 – 12; 15 – 17; 6 – 10

Bocchimpani Ne, Vincenzi 2, Volinia, Brescanzin, Zucchelli 10, Margate 2, Canali 4, Pasqualini Ne,Manfrini 18, Biavati 1, Ruina 27, Bondensani 4.

All. Schincaglia Nicola, Vice all. Bereziartua Facundo

Va vicinissima alla vittoria l’Under 16 Elite della SBF, che tra le mura amiche non riesce a vincere la resistenza di Riccione e cede due punti preziosi per la corsa ai play-off. Solamente i tempi supplementari condannano i ragazzi di coach Schincaglia a dover abbandonare il desiderio di proseguire la strada in campionato. Partita molto equilibrata per tutto l’arco dei quaranta minuti di gioco. Ad essere determinante, in senso negativo, i dieci minuti del secondo quarto, con gli ospiti che approfittano di una leggera flessione della SBF. Alla fine dei quaranta minuti l’arbitro manda le squadre all’overtime, ma i bianconeri pagano la stanchezza accumulata nel corso dell’incontro e non riescono a dire la loro. Rimane il rimpianto per non aver tagliato questo traguardo, ma ciò non cancella quanto di buono fatto in questa stagione. Adesso tutte le energie  verranno riversate nelle partite di Coppa Emilia-Romagna.

 

U14 Elite – 16° Giornata

Scuola Basket Ferrara – G.S. INTERNATIONAL IMOLA   58 – 64

17-14, 16-15, 13-13, 12-22

Glinos 17, Campini 6, Filippi 19, Casarano 2, Zimelli, Milosavljevic, Elston 2, Bergamini 7, Buriani 4, Gennari 1, Imparato

Allenatore: Daniele BONORA, 1° Ass. All.: Simone CORTESI

Sfuma la vittoria nell’ultimo quarto per gli Under 14 di Coach Bonora, che dopo aver vinto i primi due e pareggiato il terzo quarto, crollano nel finale. Un’altissima percentuale di errori dalla lunetta condiziona l’intera prestazione. Il primo quarto scorre liscio senza particolari emozioni. Le due compagini si studiano a viso aperto e si affrontano con sano agonismo. Nel secondo quarto i ragazzi bianconeri mantengono la stessa intensità di gioco e con una buona difesa annullano gli attacchi imolesi terminando in vantaggio di 4 punti (33-29). Coach Bonora, nel terzo quarto, insiste con i suoi ragazzi nel chiedere di adottare quanto preparato in allenamento. Si succedono quintetti omogenei e la partita è giocata sempre alla pari. Al suono della sirena i ferraresi conducono 46 a 42. Nell’ultimo quarto la voglia di portare a casa la vittoria è tanta, ma troppi tiri liberi sbagliati tolgono lucidità agli atleti ferraresi che si vedono sorpassare dagli avversari proprio nei due minuti finali.

Appuntamento con il BASKIN

Domenica scorsa alla palestra di Pontelagoscuro (FE) è andata in scena la terza tornata di partite della Rassegna Emilia- Romagna di Baskin, progetto a cui la Scuola Basket Ferrara in toto tiene particolarmente, ponendolo come pietra angolare della sua attività sportiva e sociale, all’insegna dei valori che la società bianconera ha sempre inteso trasmettere ai suoi associati e a tutta la cittadina.

Tantissimo sport ma anche una grandissima occasione per conoscere da vicino questa pratica sportiva, con coach Vaianella mentore e direttore d’orchestra della Calimero Baskin Team Scuola Basket Ferrara, grande mattatrice della giornata, con la strepitosa vittoria contro la PGS Welcome Baskin Bologna per il parziale complessivo di 50-35 per i campioni in bianconero.

Il primo quarto mostra subito entrambe le squadre piene di energia da spendere in campo. Il Calimero cerca di agguantare fin da subito un discreto vantaggio, ma si trova davanti la nuova sorpresa del campionato, che mostra un’ottima organizzazione di squadra e una gestione di gioco, in particolare nella manovra offensiva, che tiene testa ai campioni regionali in carica, che riescono comunque a chiudere la frazione di gioco con un vantaggio di soli quattro punti, per un totale di 9 a 5. Il secondo quarto vede i bolognesi mettere in campo tutto il loro cuore e la passione per questo sport, gioco dinamico e ben strutturato, di cui bisogna mettere in evidenza le capacità espresse da parte delle giocatrici di ruolo cinque della compagine felsinea. La partita con il passare dei minuti si fa sempre più accesa ed avvincente, anche se il divario netto avviene nel terzo parziale, con Calimero che vola ad aggiudicarsi questa strepitosa vittoria.
Oltre alla soddisfazione sportiva, la più grande soddisfazione arriva dal caloroso supporto del pubblico accorso ad assistere a quest incontro e soprattutto dai ragazzi in campo, che con grande spirito hanno mostrato a tutti l’essenza del Baskin; integrazione, socialità e amicizia nel segno della palla a spicchi. Un grande applauso alla società dell Scuola basket Ferrara e a coach Vaianella che permettono a questo progetto di continuare ad andare avanti e mostrare prepotentemente i propri frutti.