L’under 16 avanza ai quarti

Under 16 elite Play-off
Andata ottavi di finale
Vassalli-2G SBF – P.S.A. Modena 66-46
(19 – 13; 32 – 25; 56 – 34; 66 – 46)

Trinca 1, Di Giusto 15, Ghirardi 2, Rimondi 12, Biolcati 24, Tolentino 2, Conti 7, Volinia, Antonellini, Glinos, Catozzi 3. Allenatore: Mancin, 1° assistente: Barilani, 2° Assistente: Bereziartua

Under 16 elite Play-off – Ritorno ottavi di finale

P.S.A. Modena – Vassalli 2G SBF 61-54
(17 – 10; 33 – 25; 57 – 37; 61 – 54)

Trinca 2, Di Giusto 18, Ghirardi 2, Rimondi 2, Biolcati 19, Tolentino, Conti 2, Antonellini, Glinos, Catozzi 9. Allenatore: Mancin, 1° assistente: Barilani, 2° Assistente: Bereziartua

La under 16 élite della SBF accede ai quarti di finale play-off. Dopo due incredibili partite a distanza di quattro giorni l’una dall’altra, i ferraresi (sesti alla fine del girone B) hanno la meglio per differenza canestri su P.S.A. Modena, classificatasi terza nel girone A. Gara 1, giocata al Barco, vede il dominio di SBF che raggiunge addirittura il +22 alla fine del terzo quarto. La difesa è solida, l’attacco gira a meraviglia e i ferraresi riescono a costruire un margine di vantaggio che poteva sembrare decisivo. Niente di più sbagliato, perché al ritorno in terra modenese SBF lascia a casa sia le gambe che la testa. Modena, giustamente, prende coraggio, mentre SBF sbanda sempre più. Incredibile ribaltamento e +20 P.S.A. a fine terzo quarto, che

diventa +24 nell’ultimo parziale. A questo punto, quando davvero tutto sembrava volgere a favore dei modenesi, SBF si sblocca e con un pazzesco parziale di 4-17 ricuce lo strappo, mantiene la differenza canestri a proprio favore e accede così ai quarti di finale.