L’unde 15 ci crede e vince

"index"
Campionato Under 15 ELITE

3^ giornata Andata

Vassalli-2G SBF – Pall. Piumazzo 68 – 67 dts

12 – 13; 13 – 16; 16 – 13; 14 – 13; 13 – 12

Zucchelli 10, Margate 4, Manfrini 13, Bondesani 8, Ferraro 26, Volinia, Biavati 5, Brescanzin, Canali 2, Pasqualini, Milosavljevic, Bocchimpani.

Allenatore: Boccia, 1° assistente: Barilani

 


Campionato Under 15 ELITE

3^ giornata Andata

Vassalli-2G SBF – Pall. Piumazzo 68 – 67 dts

12 – 13; 13 – 16; 16 – 13; 14 – 13; 13 – 12

Zucchelli 10, Margate 4, Manfrini 13, Bondesani 8, Ferraro 26, Volinia, Biavati 5, Brescanzin, Canali 2, Pasqualini, Milosavljevic, Bocchimpani.

Allenatore: Boccia, 1° assistente: Barilani

Vittoria al cardiopalma per la Vassalli 2G under 15 elite della Scuola Basket Ferrara che arriva dopo un overtime in una partita sempre all’inseguimento di una solida Piumazzo. Inizio di gara disastroso per i padroni di casa, per nulla aggressivi in difesa e poco fluidi in attacco. Dopo il timeout si vedono dei piccoli miglioramenti e alla fine primo quarto il punteggio è sul 12 – 13. Nella seconda frazione il copione non cambia, i bianconeri si fidano solo di giocate personali che portano pochi frutti, infatti a metà gara il tabellone dice 25 – 29 ospiti. Nella ripresa dopo la pausa lunga, si sveglia la Vassalli 2G che inizia il periodo con un prepotente parziale di 8 – 0 che le dà il primo vantaggio della gara prima del timeout d’emergenza degli ospiti. Piumazzo non ci sta e ricuce il piccolo strappo, 41 – 42 all’ultima pausa regolamentare. Ultimo periodo in equilibrio dove si arriva nel finale con la SBF in svantaggio di cinque lunghezze, ma una tripla prima e un 2/2 dalla lunetta riportano la gara in parità. L’attacco finale di Piumazzo non trova il canestro e si va all’overtime. Nel tempo supplementare sono gli ospiti a partire a razzo e volano sul +6 a 2’ dal termine. Partita finita? Assolutamente no, un sussulto d’orgoglio della Vassalli 2G che a 12 secondi dal termine sotto di una lunghezza, subisce fallo e va in lunetta con Ferraro. La mano non trema ed è +1 SBF. Azione organizzata nel timeout degli ospiti che sprecano malamente l’opportunità di vincere. Finisce 68 – 67 SBF. Prossimo appuntamento Sabato 29/10/16 ore 18.30 in trasferta contro la Us Reggio Emilia.