Vittoria dell’Under 20 Elite sul difficile campo della Vis Trebbo

"Logo

Campionato Under 20 ELITE 2^ giornata Andata Terza Fase
Vis Trebbo – Vassalli 2G SBF 49-50
17-19, 15-14, 2-15, 15-2

Romagnoni 2, Bergamini 6, Bereziartua n.e, Costanzelli 10, Proner 4, Roversi 12, Serravalli 1, Malaguti 9, Bianchini 2, Cattani 4. Allenatori: Bonora, 1° assistente: Barilani


 Campionato Under 20 ELITE 2^ giornata Andata Terza Fase
Vis Trebbo – Vassalli 2G SBF 49-50
17-19, 15-14, 2-15, 15-2

Romagnoni 2, Bergamini 6, Bereziartua n.e, Costanzelli 10, Proner 4, Roversi 12, Serravalli 1, Malaguti 9, Bianchini 2, Cattani 4. Allenatori: Bonora, 1° assistente: Barilani

Seconda vittoria consecutiva per l’under 20 elite targata Vassalli 2G in trasferta sul difficile campo della Vis Trebbo, formazione già affrontata nella prima fase di questa stagione under 20, che si conferma un osso duro per i giovani bianconeri. Partita che inizia con il piede giusto per i bianconeri che prendono subito un buon margine di vantaggio, grazie al gioco di squadra e alla difesa che concede poco o nulla in attacco ai padroni di casa che nei primi 5 minuti trovano il canestro solo grazie ad alcune disattenzioni degli ospiti, sul finire di quarto queste disattenzioni aumentano vertiginosamente e il Trebbo ne approfitta per rientrare in gara: 17 – 19 dopo i primi 10 minuti. Nella seconda frazione l’SBF prende di nuovo il largo grazie ancora alla difesa e alla buona circolazione di palla in attacco, poi ancora com’era successo sul finire della prima frazione, un black out difensivo permette ai padroni di casa di ritornare a stretto contatto. A metà gara il tabellone recita 32 – 33 Vassalli 2G. nel terzo periodo invece l’SBF allunga e riesce a rimanere avanti anche in doppia cifra dopo aver sistemato i problemi visti nel primo tempo concedendo solo 2 punti totali al Trebbo per giunta solo su tiro libero, il parziale del quarto è di 2 – 15 e alla sirena il vantaggio cumulato è di 14 lunghezze: 34 – 48. Nell’ultima frazione sembra che la gara s’incanali sui binari della Vassalli 2G, ma non è così. Il parziale lo subisce l’SBF che, complice anche un arbitraggio “inglese” si innervosisce e non trova più ritmo dal campo, cosa che succede anche in difesa tanto che a 1 minuto dal termine Trebbo pareggia con una tripla. Le azioni successive sono molto confuse e si arriva negli ultimi 10 secondi di gioco ancora in parità. L’SBF è in attacco e in seguito alla penetrazione di Seravalli, viene fischiato il primo fallo, per giunta su tiro, dell’intero quarto a favore degli ospiti. Seravalli dalla lunetta ne segna 1, tanto basta, perché Trebbo non trova il canestro della vittoria. Finisce 49 – 50. Prossimo appuntamento lunedi 9/05/2016 alle ore 21.00 in trasferta a Piacenza.