PESANTE SCONFITTA PER LA SANIBOL SBF

"LogoCampionato Serie D Maschile Girone B
13^ giornata ritorno 
Titans Ozzano – Sanibol SBF 82 – 60
27 – 17; 23 – 17; 15 – 8; 17 – 18

Ferrarini 11; Romagnoni 6; Bereziartua 4; Proner 2; Schincaglia 8; Seravalli 3; Rimondi Roberto 12; Costanzelli 10; Pappalardo; Rimondi Riccardo 3; Cattani; Malaguti 1.
Allenatori: Bonora, 1°assistente: Barilani


Campionato Serie D Maschile Girone B 
13^ giornata ritorno 
Titans Ozzano – Sanibol SBF 82 – 60
27 – 17; 23 – 17; 15 – 8; 17 – 18

Ferrarini 11; Romagnoni 6; Bereziartua 4; Proner 2; Schincaglia 8; Seravalli 3; Rimondi Roberto 12; Costanzelli 10; Pappalardo; Rimondi Riccardo 3; Cattani; Malaguti 1.
Allenatori: Bonora, 1°assistente: Barilani

Torna con una sconfitta pesante dalla trasferta di Ozzanola Vassalli2G impegnata contro i Titans, squadra in piena lotta per l’accesso alla zona playoff. La partenza è tutta dei padroni di casa che subito alzano il ritmo e grazie anche alla pressione a tutto campo, loro marchio di fabbrica, riescono a scavare il primo solco: 5 – 0 dopo nemmeno 1 minuto di gioco. L’SBF non ci sta e risponde subito e accorcia, ma alcune disattenzioni difensive permettono ai padroni di casa di allungare fino ad arrivare al 27 – 17 di fine primo quarto. Si entra nel secondo quarto di gioco nella speranza che la difesa Sanibol, fino a quel momento non pervenuta, inizi a mettere sabbia negli ingranaggi di Ozzano. Cosi non è, e infatti, i padroni di casa capiscono il momento di difficoltà degli ospiti e premono ancora di più sull’acceleratore. Dalle palle perse scaturisce il contropiede che permette di allungare facilmente il divario tra le due compagini. Si arriva a metà gara sul risultato di 50 – 34 Titans. Al rientro in campola Vassalli2G le prova tutte schierandosi a zona, ma non porta i frutti sperati, soprattutto nel ricercare un po’ di ritmo in fase di difesa, Ozzano è una macchina quasi perfetta al tiro e presto si ritorna alla difesa a uomo. Anche in attacco la formazione estense inizia a fare fatica merito della difesa e di alcuni tiri troppo affrettati che danno il via ancora al contropiede Ozzano. Fine terzo periodo e gara compromessa 65 – 42. Ultimo periodo dove il ritmo si abbassa e qualcosa si vede in casa SBF, in attacco Ozzano rallenta e anche in difesa concede qualcosa ma non perde mai il controllo della gara, e la conduce in porto sull’82 – 60. Prossimo appuntamento sabato 30/04/2016 alle ore 21.00 tra le mura amiche del PalaVigarano controla Pol.Molinella.