Mese: aprile 2016

Importante vittoria per l’U15 élite di SBF targata Vassalli-2G

"LogoCampionato Under-15 élite girone regionale

2^ giornata ritorno
Vassali-2G SBF – Pall. Francesco Francia 68-62

20-15, 10-21, 19-7, 19-19.


Cassetti 8, Federici, Biolcati 18, Conti, Ghirardi, Rimondi 5, Rosignoli, Trinca 3, Di Giusto 3, Glinos, Ghelli 31. 
Allenatori: Mancin, Schincaglia.


 

Campionato Under-15 élite girone regionale

2^ giornata ritorno
Vassali-2G SBF – Pall. Francesco Francia 68-62

20-15, 10-21, 19-7, 19-19.


Cassetti 8, Federici, Biolcati 18, Conti, Ghirardi, Rimondi 5, Rosignoli, Trinca 3, Di Giusto 3, Glinos, Ghelli 31. 
Allenatori: Mancin, Schincaglia.

Un’altra importante e difficile vittoria per l’U15 élite di SBF targata Vassalli-2G, impegnata nella seconda di ritorno contro Zola Predosa. Pronti via e subito gli attacchi la fanno da padrone, con leggero vantaggio per i padroni di casa: 20-15 il primo quarto. Nel secondo parziale, i ferraresi subiscono un’imbarcata che li porta al -6 della pausa lunga: 30-36. Alla ripresa del gioco arriva la reazione di SBF: difesa attenta e intensa, contropiedi, gioco equilibrato in attacco: 19-7 in 10′ per il contro-sorpasso. Nell’ultimo periodo la partita rimane in equilibrio: gli ospiti con grande tenacia non mollano mai la presa e i ferraresi non riescono a scappare. Decisivi gli ultimi possessi, grazie cui SBF conquista la vittoria e ribadisce il primato in classifica. 

Prossimo incontro sabato 30 aprile alle 18.30 a Piacenza.

Sconfitta dell’under 16 contro Calderara negli ottavi di finale Trofeo Emilia Romagna

"LogoUnder 16 Regionale Girone D
Ottavi di finale gara di andata

Trofeo Emilia Romagna
Calderara Pall. – SBF Vassalli 2G 74 – 53
21-16; 36-28; 53-42; 74-53


Levratto 13, Bertoni 10, D’Angelo 2, Braga, Calori 10, Bonora 10, Molinari 4, Pseneac, Trabelsi 4. All. Boccia, Ass. Keser.


Under 16 Regionale Girone D
Ottavi di finale gara di andata
Trofeo Emilia Romagna
Calderara Pall. – SBF Vassalli 2G 74 – 53
21-16; 36-28; 53-42; 74-53


Levratto 13, Bertoni 10, D’Angelo 2, Braga, Calori 10, Bonora 10, Molinari 4, Pseneac, Trabelsi 4. All. Boccia, Ass. Keser.


Gara di andata degli ottavi di finale del Trofeo Emilia Romagna per la SBF Vassalli 2G in trasferta a Calderara. I bianconeri si presentano con numerose assenze, l’inizio di gara è difficile giacché i padroni di casa padroneggiano sotto i canestri, i ferraresi soffrono la loro fisicità e iniziano ad avere problemi di falli sin dal primo quarto. La partita non vive di grossi parziali ma i bolognesi poco per volta aumentano il loro vantaggio fino al riposo lungo sul +8. La SBF però è in partita ma deve convivere con le corte rotazioni e con i problemi di falli, questo diventa un fattore determinante per le sorti dell’incontro, i ragazzi di coach Boccia arrivano negli ultimi minuti scarichi disputando un brutto ultimo quarto e concedendo a Calderara un vantaggio di 21 punti al suono finale della sirena. Venerdì si torna subito in campo al Pala Barco alle 18:15 nel match di ritorno, i bianconeri hanno il diritto di crederci, e provare a ribaltare il pesante passivo.

 

Torna al successo l’Under 14 Elite contro Cento

"LogoCampionato Under 14 ELITE 11^ giornata ritorno
Vassalli-2G SBF – A.S.D Benedetto Cento 81 – 63
11 – 13; 30 – 20; 18 – 16; 22 – 14


Zucchelli 9, Vincenzi 13, Margate 14, Mastrangelo, Bondesani 6, Ferraro 23, Volinia 5, Biavati 4, Brescanzin, Canali 7, Pasqualini.
Allenatore: Schincaglia, 1° assistente: Barilani


Campionato Under 14 ELITE 11^ giornata ritorno
Vassalli-2G SBF – A.S.D Benedetto Cento 81 – 63
11 – 13; 30 – 20; 18 – 16; 22 – 14


Zucchelli 9, Vincenzi 13, Margate 14, Mastrangelo, Bondesani 6, Ferraro 23, Volinia 5, Biavati 4, Brescanzin, Canali 7, Pasqualini.
Allenatore: Schincaglia, 1° assistente: Barilani


Torna al successo la giovane formazione dell’under 14 elite della Vassalli 2G, lo fa nell’ultima partita stagionale tra le mura amiche e contro i giovani della Benedetto Cento. Inizio partita un po’ contratto per i giovani bianconeri, che cadono in errori banali ben sfruttati dagli ospiti che ringraziano e chiudono il primo quarto avanti 11 – 13. Nella seconda frazione si scatena tutto il potenziale SBF che grazie alla pressione a tutto campo, alla difesa e al gioco di squadra riesce a produrre un parziale che dal -8 in cui era piombata durante il secondo quarto la catapulta al suono della sirena sul +8, 41 – 33. Dopo la pausa lunga è ancora l’SBF a guidare l’inerzia della partita e a controllare l’andamento della gara. 59 – 49 all’ultima pausa. Nell’ultima frazione cento fa fatica a trovare la via del canestro e la giovane truppa guidata dal coach Nicola Schincaglia, vola addirittura sul +20. Finisce la partita sul punteggio di 81 – 63. Prossimo e ultimo appuntamento stagionale, sabato 30/04/2016 alle ore 17.30 in trasferta a Imola contro il G.s Internetional Imola.

 

 

Buona vittoria per Under 20 Elite contro Forli

"LogoCampionato Under 20 ELITE 1^ giornata Andata Terza Fase
Vassalli-2G SBF – Aics Forli 74 – 52
24 – 6; 10 – 14; 11 – 19; 29 – 13


Romagnoni 14, Bergamini 8, Bereziartua 2, Costanzelli 8, Proner 6, Roversi 12, Serravalli 13, Storti, Malaguti 2, Bianchini 3, Cattani 6. Allenatori: Bonora, 1° assistente: Barilani


Campionato Under 20 ELITE 1^ giornata Andata Terza Fase
Vassalli-2G SBF – Aics Forli 74 – 52
24 – 6; 10 – 14; 11 – 19; 29 – 13


Romagnoni 14, Bergamini 8, Bereziartua 2, Costanzelli 8, Proner 6, Roversi 12, Serravalli 13, Storti, Malaguti 2, Bianchini 3, Cattani 6. Allenatori: Bonora, 1° assistente: Barilani


Inizia con il piede giusto la terza fase del campionato under 20 elite la Vassalli 2G che affronta una Aics determinata e che nonostante l’andamento della gara non molla mai la presa sulla partita. Inizio di gara forte per i ragazzi SBF che trovano spesso e anche bene la via del canestro grazie alla circolazione di palla e ai numerosi rimbalzi offensivi che riesce a catturare, mentre in difesa concede poco o quasi nulla agli ospiti che faticano a trovare ritmo in attacco: 24 – 6 a fine primo quarto. Nella seconda frazione la situazione non cambia anche se Forli appare più determinata a rientrare in partita e rosicchia qualche punto grazie a un paio di contropiedi e di canestri da rimbalzi offensivi. A metà gara il tabellone recita 34 – 20 SBF. Si rientra in campo e quello che si stava verificando sul finire del quarto precedente diventa realtà: Forli’ vuole e riesce a tornare in partita, cattura 4 rimbalzi offensivi e replica a canestro, mette pressione all’attacco estense che si fa prendere dalla frenesia del dover far canestro, ma cosi facendo regala molti palloni agli ospiti che ne approfittano e grazie a un paio di triple tornano a fine terzo periodo sotto la doppia cifra di svantaggio. 45 – 39 all’ultima pausa. Ultima frazione tutta da giocare per la Vassalli 2G, che decide di mescolare le carte e in difesa si schiera a zona. Subito porta dei dividendi e come a inizio gara l’inerzia della partita torna ai padroni di casa che riescono ad allargare di nuovo il dovario sino al più 22 finale: 74 – 52. Prossimo appuntamento domenica 1/05/2016 alle ore 18.00 in trasferta a Bologna contro la Pol.Trebbo

PESANTE SCONFITTA PER LA SANIBOL SBF

"LogoCampionato Serie D Maschile Girone B
13^ giornata ritorno 
Titans Ozzano – Sanibol SBF 82 – 60
27 – 17; 23 – 17; 15 – 8; 17 – 18

Ferrarini 11; Romagnoni 6; Bereziartua 4; Proner 2; Schincaglia 8; Seravalli 3; Rimondi Roberto 12; Costanzelli 10; Pappalardo; Rimondi Riccardo 3; Cattani; Malaguti 1.
Allenatori: Bonora, 1°assistente: Barilani


Campionato Serie D Maschile Girone B 
13^ giornata ritorno 
Titans Ozzano – Sanibol SBF 82 – 60
27 – 17; 23 – 17; 15 – 8; 17 – 18

Ferrarini 11; Romagnoni 6; Bereziartua 4; Proner 2; Schincaglia 8; Seravalli 3; Rimondi Roberto 12; Costanzelli 10; Pappalardo; Rimondi Riccardo 3; Cattani; Malaguti 1.
Allenatori: Bonora, 1°assistente: Barilani

Torna con una sconfitta pesante dalla trasferta di Ozzanola Vassalli2G impegnata contro i Titans, squadra in piena lotta per l’accesso alla zona playoff. La partenza è tutta dei padroni di casa che subito alzano il ritmo e grazie anche alla pressione a tutto campo, loro marchio di fabbrica, riescono a scavare il primo solco: 5 – 0 dopo nemmeno 1 minuto di gioco. L’SBF non ci sta e risponde subito e accorcia, ma alcune disattenzioni difensive permettono ai padroni di casa di allungare fino ad arrivare al 27 – 17 di fine primo quarto. Si entra nel secondo quarto di gioco nella speranza che la difesa Sanibol, fino a quel momento non pervenuta, inizi a mettere sabbia negli ingranaggi di Ozzano. Cosi non è, e infatti, i padroni di casa capiscono il momento di difficoltà degli ospiti e premono ancora di più sull’acceleratore. Dalle palle perse scaturisce il contropiede che permette di allungare facilmente il divario tra le due compagini. Si arriva a metà gara sul risultato di 50 – 34 Titans. Al rientro in campola Vassalli2G le prova tutte schierandosi a zona, ma non porta i frutti sperati, soprattutto nel ricercare un po’ di ritmo in fase di difesa, Ozzano è una macchina quasi perfetta al tiro e presto si ritorna alla difesa a uomo. Anche in attacco la formazione estense inizia a fare fatica merito della difesa e di alcuni tiri troppo affrettati che danno il via ancora al contropiede Ozzano. Fine terzo periodo e gara compromessa 65 – 42. Ultimo periodo dove il ritmo si abbassa e qualcosa si vede in casa SBF, in attacco Ozzano rallenta e anche in difesa concede qualcosa ma non perde mai il controllo della gara, e la conduce in porto sull’82 – 60. Prossimo appuntamento sabato 30/04/2016 alle ore 21.00 tra le mura amiche del PalaVigarano controla Pol.Molinella.


 

SCONFITTA AL FOTOFINISH PER LA SANIBOL SBF

"Logo

Campionato Serie D Maschile Girone B
12^ giornata ritorno
SanibolSBF – Party & Sport 68 – 73

17-26, 23-16, 17-13, 11-19

Ferrarini; Vigna M 9, Romagnoni 2; Bereziartua 3; Proner; Schincaglia 8; Seravalli; Rimondi Roberto 13; Costanzelli 10; Pappalardo 18; Rimondi Riccardo 5; Cattani.

Allenatori: Bonora, 1°assistente: Barilani


 

Campionato Serie D Maschile Girone B
12^ giornata ritorno
SanibolSBF – Party & Sport 68 – 73

17-26, 23-16, 17-13, 11-19

Ferrarini; Vigna M 9, Romagnoni 2; Bereziartua 3; Proner; Schincaglia 8; Seravalli; Rimondi Roberto 13; Costanzelli 10; Pappalardo 18; Rimondi Riccardo 5; Cattani.

Allenatori: Bonora, 1°assistente: Barilani

Un’altra sconfitta al fotofinish per laSanibolVassalli 2G che, si deve arrendere a una sporca e combattiva Party & Sport venuta al PalaVigarano per fare punti e allontanarsi dalla pericolosa zona calda in cui si trova. Inizia il match e più che una partita di basket assomigliaaun incontro di lotta, i ragazzi SBF si lasciano prendere un pò troppo dal nervosismo e questo gioca a favore degli ospiti che chiudono la prima frazione in vantaggio 17-26. Nel secondo quarto di gioco arriva la reazione tutta d’orgoglio dei padroni di casa che, non ci stanno e impostano un alto ritmo in difesa senza cadere più nelle provocazioni ospiti, mentre in attacco sono Costanzelli e Rimondi Roberto a guidare i tabellini della gara. L’SBF ritorna in partita e sul finire di quarto ha anche la palla per mettere il naso avanti, ma non trova il fondo della rete: 40-42 all’intervallo. Al rientro in campo è ancora battaglia e la Sanibol è ancora in prima linea, con uno strepitoso Pappalardo che solo nella terza frazione cattura 4 rimbalzi offensivi e mette a referto 8 punti dei suoi 18 finali. La partita sembra prendere i binari della Vassalli 2G ma le sorprese non sono finite. Sul finire di quarto un concreto Vigna subisce fallo, cede alle provocazioni dell’avversario e l’arbitro lo espelle. A quel punto la gara diventa una baraonda. Dal vantaggio di 7 punti accumulato dalla SBF,Party &Sport ne approfitta e si fa pericolosamente sotto. All’ultimo intervallo il tabellone recita 57-55 SBF. Si entra nell’ultimo quarto di gioco e le emozioni non sono finite. La gara prosegue nella lotta punto a punto e si arriva a 5 minuti dalla fine con la Vassalli 2G avanti di 4 lunghezze, merito di Riccardo Rimondi e dei suoi “jumper” dalla media. Ozzano non ci sta e risponde per le rime trovando due giochi da 3 punti che le valgono il vantaggio di una sola lunghezza a 2 minuti dalla fine. L’SBF sbanda paurosamente e non capitalizza due facili conclusioni da sotto canestro, ma ancora una volta arriva sulla palla vagante Pappalardo che cattura il rimbalzo e serve un assist al bacio per un liberissimo Rimondi Roberto che spara da 7 metri abbondanti e realizza il +2 che fa salire l’entusiasmo e, infatti, sulla successiva azione difensiva Ozzano non realizza e l’SBF ha la possibilità di prendere il largo a 90’’ dal termine, Costanzelli sbaglia da vicino, Pappalardo cattura il rimbalzo e ribadisce a canestro. +4 a 1’ e 10 dal termine. Sembra fatta ma un ingenuità difensiva concede un ulteriore gioco da 3 punti a Ozzano che rientra in gara a meno di 60 secondi dalla fine. 67-66 il punteggio. In attacco Costanzelli subisce il fallo ma non trova il canestro per il libero aggiuntivo, dalla lunetta è ancora 1 su 2 e si arriva sul 68-66. Ozzano attacca e trova il pareggio a meno di 40 secondi dal termine. In attacco l’SBF butta alle ortiche il pallone, Party & Sport corre in attacco e trova il +3 su un fallo e canestro. Timeout chiesto da Coach Bonora per disegnare l’azione del pareggio. Ma la tripla di Schincaglia trova solo il ferro, la tattica del fallo sistematico fa solo in modo di arrivare al punteggio finale di 68-73. Prossimo appuntamento domenica 24/04/2016 in trasferta contro l’altra compagnie di Ozzano, i Titans, alle ore 18.00

Sconfitta per l’Under 14 Elite contro Forli

"Logo

Under 14 Elite

10^ giornata ritorno

A.S.D Basket Forli – Vassalli 2G SBF 77 – 55

17-7, 13-20, 23-12, 24-17

Zucchelli 8, Vincenzi 2, Margate 12, Tartari, Mastrangelo 1, Bondesani 7, Ferraro 19, Volinia 2, Biavati 4.

Allenatore: Schincaglia, 1° assistente: Barilani


 

Under 14 Elite

10^ giornata ritorno

A.S.D Basket Forli – Vassalli 2G SBF 77 – 55

17-7, 13-20, 23-12, 24-17

Zucchelli 8, Vincenzi 2, Margate 12, Tartari, Mastrangelo 1, Bondesani 7, Ferraro 19, Volinia 2, Biavati 4.

Allenatore: Schincaglia, 1° assistente: Barilani

Ritorna da Forli con una sconfitta la formazione Under 14 Elite della Vassalli 2G SBF. Ancora con problemi d’organico che, non permette alla giovane formazione estense di potersi esprimere al meglio in una partita alla sua portata. Inizia il match e subito Forlì mette in chiaro le cose difendendo in maniera aggressiva ma, la Vassalli 2G non ci sta e risponde per le rime. Sul finire di quarto però, i padroni di casa, accellerano e alcune palle perse degli ospiti fanno finire il primo periodo 17 – 7. Nel secondo quarto si vede la migliore SBF della partita, grazie alla difesa che, riesce a contenere l’attacco forlivese, tutti si cercano e collaborano in attacco ed è proprio al gioco di squadra che la SBF ricuce lo strappo e arriva alla pausa lunga sotto di sole 3 lunghezze: 30 – 27. Dopo la pausa lunga però Forlì inizia con un piglio diverso e i problemi di falli a carico degli estensi costringono in campo per molti minuti gli stessi giocatori che iniziano a perdere lucidità agevolando il Forlì che, vola via con un parziale che risulterà decisivo al termine della gara. 53 – 39 all’ultima pausa. Ultimo quarto dove l’SBF le prova tutte ma oramai è troppo tardi. Si rivede qualche sprazzo di gioco ma non sufficiente per riaprire la gara. finisce 77 – 55 . Prossimo appuntamento domenica 24/04/2016 alle ora 11.00 al PalaBarco contro Cento.

L’Under 20 Elite sconfitta a San Lazzaro

"Logo

Under 20 Elite
4^ giornata Ritorno Seconda fase

Basket San Lazzaro – Vassalli 2G SBF 70 – 54

22-16, 18-13, 19-14, 11-11

Romagnoni 3, Bergamini 1, Bereziartua 3, Costanzelli 12, Proner 4, Roversi 9, Serravalli 3, Rimondi Riccardo 2, Malaguti 12, Poltronieri 2.
Allenatori: Bonora, 1° assistente: Barilani


 

Under 20 Elite
4^ giornata Ritorno Seconda fase

Basket San Lazzaro – Vassalli 2G SBF 70 – 54

22-16, 18-13, 19-14, 11-11

Romagnoni 3, Bergamini 1, Bereziartua 3, Costanzelli 12, Proner 4, Roversi 9, Serravalli 3, Rimondi Riccardo 2, Malaguti 12, Poltronieri 2.
Allenatori: Bonora, 1° assistente: Barilani

L’ultima partita della seconda fase di questo campionato Under 20 Elite porta con se in dote una sconfitta per i bianconeri impeganti nella difficile trasferta di San lazzaro contro una BSL che voleva ipotecare il terzo posto nel girone evitando lo spareggio per accedere alla successiva interzona. Partono subito forte i padroni di casa imponendo subito il loro ritmo alto in attacco e una forte intensità in difesa, SBF un po distratta e San Lazzaro ne approfitta. 22 – 16 a fine primo quarto. Nel secondo parziale la Vassalli 2G non ci sta e produce uno sforzo che le permette di ritornare a contatto con gli avversari A suonare la carica è Costanzelli coadiuvato dagli assist di Roversi che, fanno arrivare la SBF a un solo possesso di vantaggio. BSL non ci sta, riaccende i motori e risponde con un parziale di 6 – 0 che costringono gli ospiti al timeout. Finisce il quarto con il canestro allo scadere di Poltronieri: 40 – 29. Al rientro dagli spogliatoi dopo la pausa lunga alcuni accorgimenti tattici permettono alla Vassalli 2G di rimanere in partita, ma la voglia di San Lazzaro è straripante e punisce ogni errore commesso dagli ospiti. 59 – 43 all’ultima pausa. Nell’ultima frazione regna l’equilibrio e San lazzaro si limita a controllare il vantaggio fino allo scadere del cronometro. 70 – 54 il finale. Il campionato adesso si ferma in attesa della terza fase che permetterà a quattro squadre di accedere alla Final Four di categoria.

Buonissima prestazione dell’Under 18 contro Rebasket B

"Logo

Under 18 Regionale seconda fase

4^ giornata di andata

Rebasket B – Vassalli 2G SBF 43-78

7-27, 15-20, 11-15, 10-16.

Bentivogli 17, Scapoli 7, Cervellati, Gambale 2, Benea, Brescanzin 10, Rossi 4, Gavagna 23, Deugoue, Topala 15.

Allenatori: Colantoni, Rimondi. 


 

Under 18 Regionale seconda fase

4^ giornata di andata

Rebasket B – Vassalli 2G SBF 43-78

7-27, 15-20, 11-15, 10-16.

Bentivogli 17, Scapoli 7, Cervellati, Gambale 2, Benea, Brescanzin 10, Rossi 4, Gavagna 23, Deugoue, Topala 15.

Allenatori: Colantoni, Rimondi.

Altra buonissima partita per il gruppo Under 18 che, nonostante la lunga  trasferta di Domenica mattina, si impone dal 1′ all’ultimo minuto dando segnali molto positivi.
La difesa nel primo quarto è quasi perfetta, agli avversari è concesso pochissimo e tanti punti vengono segnati in contropiede.
Dopo 3′ il vantaggio è già in doppia cifra, ma gli ospiti non mollano neanche un pallone e al primo intervallo il margine è di ben 20 lunghezze.
Il secondo quarto vede un leggero allentarsi  dell’attenzione difensiva dei bianconeri che, forti del distacco accumulato, si rilassano e perdono qualche palla di troppo su un tentativo di pressing dei padroni di casa.
Anche l’inizio del terzo  parziale non è dei migliori ma, in pochissimi minuti, la difesa viene registrata e la circolazione di palla offensiva da i suoi frutti fino alla fine del match, vinto con meritato vantaggio.

Prossimo impegno molto importante, Mercoledì 20/04 a Barco, ore 18, contro Universal Modena.

Poker di vittorie per l’under 15 Elite

"Logo

Under 15 Elite fase regionale
4^ giornata andata
PGS Welcome – Vassali-2G SBF 69-71

15-17, 10-14, 24-16, 20-24.


Cassetti 4, Ghelli 13, Federici, Biolcati 27, Trinca, Di Giusto 16, Conti 8, Ghirardi, Rimondi 2, Rosignoli 1. 
Allenatori: Mancin, Schincaglia.


 

Under 15 Elite fase regionale
4^ giornata andata
PGS Welcome – Vassali-2G SBF 69-71

15-17, 10-14, 24-16, 20-24.


Cassetti 4, Ghelli 13, Federici, Biolcati 27, Trinca, Di Giusto 16, Conti 8, Ghirardi, Rimondi 2, Rosignoli 1. 
Allenatori: Mancin, Schincaglia.

Poker di vittorie per l’under 15 Elite della Scuola Basket Ferrara targata Vassalli 2G che, nella giornata di sabato, ha battuto in trasferta la PGS Welcome, ultima avversaria del girone unico della fase regionale del campionato. Grazie a questa importantissima vittoria, i ragazzi di Mancin e Schincaglia si aggiudicano il primo posto in classifica al giro di boa e si preparano per affrontare le ultime quattro partite di girone che decreteranno le 4 squadre per le final four del campionato.
La gara inizia bene per i ferraresi, che trovano facilmente il canestro anche dalla lunga distanza e impongono il proprio ritmo alla partita. Sulla falsa riga anche il secondo periodo di gioco, nel quale tuttavia, la minor precisione al tiro impedisce ai bianconeri di portarsi all’intervallo con un solido vantaggio. Nel secondo tempo, la Scuola Basket Ferrara si trova in difficoltà nell’affrontare i tatticismi degli avversari che, cominciano a trovare canestri facili sulla scia dell’entusiasmo. La partita dunque si riapre e si gioca punto a punto sino alla sirena finale. A 1 minuto dalla fine le due squadre sono in perfetta parità e si combatte su ogni possesso. Un recupero e due punti importanti di Biolcati, poi un recupero con contropiede di Ghelli portano i ferraresi sul +4. A 30 secondi dal termine un errore difensivo porta al fallo da 3 punti a favore dei bolognesi che segnano 3 su 3 ai liberi. Sul +1 Di Giusto subisce fallo e segna 1 su 2 ai liberi riportando in vantaggio la SBF di 2 punti. Time out dei padroni di casa, che a 5 secondi dal termiine organizza una rimessa d’attacco. I bianconeri fanno una grande difesa e concedono solo un tiro da 9 metri con l’uomo addosso; il pallone si infrange sul ferro consegnando la vittoria alla SBF.