Mese: marzo 2016

Sconfitta nel derby della Vassalli 2G contro la 4Torri

"LogoCampionato Under 20 ELITE
2^ giornata Ritorno Seconda fase

Vassalli 2G SBF – Despar 4Torri 57 – 69

13-15, 11-18, 17-19, 16-17

Romagnoni 11, Bergamini, Bereziartua 8, Costanzelli 14, Cattani 1, Proner 4, Roversi 5, Serravalli, Rimondi Riccardo 12, Malaguti 2, Poltronieri n.e, Bianchini.
Allenatori: Bonora, 1° assistente: Barilani


 

Campionato Under 20 ELITE
2^ giornata Ritorno Seconda fase

Vassalli 2G SBF – Despar 4Torri 57 – 69

13-15, 11-18, 17-19, 16-17

Romagnoni 11, Bergamini, Bereziartua 8, Costanzelli 14, Cattani 1, Proner 4, Roversi 5, Serravalli, Rimondi Riccardo 12, Malaguti 2, Poltronieri n.e, Bianchini.
Allenatori: Bonora, 1° assistente: Barilani

Arriva la sconfitta per la Vassalli 2G, nel derby tutto ferrarese contro la Despar 4Torri, al termine di una partita sempre all’inseguimento dove per molti frangenti ha avuto la possibilità di pareggiare i conti e poter sperare di più. Inizia con il piede giusto l’SBF, che ha come obiettivo principale quello di mantenere alta la concentrazione in fase difensiva e di concedere poco a rimbalzo offensivo agli avversari. Subito sugli scudi, Costanzelli e compagni ci mettono tutto quello che hanno e infatti al termine dei primi 10 minuti riesce a tenere gli avversari a 15 punti. 13 – 15 il parziale. L’impegno messo nella metà campo difensiva però non ha molti effetti nella fase offensiva, la partita è molto fisica e questo va sicuramente a vantaggio degli ospiti, più strutturati, a cui si legano alcuni falli non fischiati che danno il via al contropiede. In attacco la Vassalli 2G fa davvero molta fatica e non trova mai la via del canestro dalla lunga distanza (0/26 dall’arco a fine gara). Ci si affida quindi alle armi dei bianconeri, passaggi e ricerca di tiri aperti. Fine primo tempo 24 – 33. Alla ripresa delle operazioni è una SBF con un piglio diverso, in attacco è più incisiva e la solita difesa tutto cuore e gambe fa il resto, inizia subito con un parziale di 4 a 0 che fa ben sperare, ma poi subisce 5 punti di fila praticamente a cronometro fermo. Tutto da rifare per i ragazzi che non demordono e restano aggrappati alla partita grazie a Costanzelli e Rimondi. All’ultima pausa 41 – 52. Ultimi 10 minuti in cui ci si gioca il tutto per tutto. Si arriva a 3 minuti dal termine con l’SBF in svantaggio di sole 5 lunghezze. Sembra girare al meglio quando l’attacco ospite fatica a segnare e ai padroni di casa vengono concessi falli che gli permettono di andare in lunetta, vantaggio che però non viene sfruttato e l’1/6 dalla linea della carità unita all’azione da 3 punti portata a termine dagli ospiti sancisce la vittoria per la Despar 4Torri che a 1 minuto dalla fine si trova sul +8, l’ennesima tripla tentata dall SBF si stampa sul ferro e gli avversari vanno a punti, sancendo il risultato finale di 57 – 69. Va dato molto merito ai ragazzi che hanno giocato dando il tutto per tutto. Prossimo appuntamento Lunedi 04/04/2016 alle ore 21.00 in casa tra le mura amiche del PalaVigarano contro la Vis 2008.

 

Sconfitta per Under 14 élite sul campo ostico della Junior Basket ca ossi

"Logo

Campionato Under 14 èlite

7^ giornata ritorno

Vassalli 2G SBF – Junior basket ca ossi 40-110

12 – 36; 14 – 31; 2 – 30; 12 – 13

Zucchelli14, Vincenzi, Volinia, Manfrini10, Ferraro, Bondesani 6, Canali 2, Pasaqualini, Brescanzin 2, Biavati 4, Tartari, Mastrangelo 2.
Allenatore: Schincaglia, 1° assistente: Barilani


Campionato Under 14 èlite

7^ giornata ritorno

Vassalli 2G SBF – Junior basket ca ossi 40-110

12 – 36; 14 – 31; 2 – 30; 12 – 13

Zucchelli14, Vincenzi, Volinia, Manfrini10, Ferraro, Bondesani 6, Canali 2, Pasaqualini, Brescanzin 2, Biavati 4, Tartari, Mastrangelo 2.
Allenatore: Schincaglia, 1° assistente: Barilani

Va in scena al palabarco la 7° giornata del girone di ritorno del campionato under 14 èlite che vede la Vassalli 2G ospitare i pari età del Junior Basket Ca ossi, formazione che frequenta i piani alti della classifica. Parte bene la giovane formazione della SBF e dimostra di non aver paura di un avversario che, per ragioni fisiche e tecniche, è nettamente una spanna sopra. Senza nulla da perdere i giovani guidadti da Coach Schincaglia giocano a viso aperto e mettono in campo tutte le loro armi a disposizione e per metà prima frazione conducono la gara. Alcuni accorgimenti tattici degli ospiti danno il via alla fuga dei forlivesi. Nel secondo quarto continua il monologo ospite ma la Vassalli 2G non demorde e continua nel suo copione fatto di collaborazioni in attacco, tutti portano il proprio “mattone” alla causa e questo è un grosso merito che va dato ai ragazzi. Al rientro dalla pausa lunga però alcuni passaggi a vuoto degli estensi galvanizzano gli ospiti e disuniscono i padroni di casa che non trovano più le sicurezze avute fino a quel momento, ci sarà da lavorare anche in questo senso per continuare a migliorare. Nell’ultima frazione l’SBF ritrova queste certezze e senza guardare il tabellone continua a fare il suo gioco. Finisce 40 – 110 ospiti. Prossimo appuntamento Domenica 13/03/2016 alle ore 11.30 in trasferta a Rimini contro il Crabs Rimini.

Bella prestazione per Under 15 a Zola Predosa

"LogoUnder 15 èlite girone regionale

2^ giornata andata


F. Francia Bk – Vassali 2G SBF 50-67


15-15, 15-12, 8-24, 12-16.

Cassetti 10, Federici 1, Biolcati 14, Conti, Ghirardi 2, Rimondi, Rosignoli 2, Glinos, Ghelli 12, Di Giusto 26.
Allenatori: Mancin, Schincaglia.


Under 15 èlite girone regionale

2^ giornata andata
F. Francia Bk – Vassali 2G SBF 50-67

15-15, 15-12, 8-24, 12-16.

Cassetti 10, Federici 1, Biolcati 14, Conti, Ghirardi 2, Rimondi, Rosignoli 2, Glinos, Ghelli 12, Di Giusto 26.
Allenatori: Mancin, Schincaglia.

Prima trasferta della seconda fase per l’under 15 élite di Scuola Basket Ferrara e bella vittoria in trasferta a Zola Predosa, squadra che aveva sconfitto pesantemente i nostri ragazzi in un’amichevole pre-stagione a settembre. Il primo tempo si gioca sull’equilibrio, con Francia che prova a sfruttare centimetri e chili nel pitturato e gli ospiti che cavalcano contropiede e gioco in velocità: 30-27 alla pausa lunga. Al rientro in campo, i ferraresi piazzano il break che si rivelerà decisivo: difesa attenta e aggressiva, controllo dei rimbalzi e ottime collaborazioni in attacco producono il parziale di 8-24 che porta SBF sul +13 al 30′. Nell’ultimo quarto la musica non cambia, i padroni di casa riescono a limare qualche punto ma gli ospiti li ricacciano indietro ogni volta. Ottima partita di Di Giusto e Ghirardi, ma oggi più che mai davvero ogni giocatore sceso in campo ha saputo dare un contributo importante alla squadra. Prossimo incontro, dopo le feste, sabato 2 aprile alle 16.30 in casa contro Piacenza.

Bella vittoria dell’Under 18 contro Castelfranco Emilia

"LogoUnder 18 regionale, seconda fase

2^ giornata di andata

Vassalli 2G SBF – Castelfranco Emilia 87-32

30-12, 14-6, 18-10, 25-4.

Bentivogli 23, Scapoli 16, Cervellati 2, Gambale, Benea, Brescanzin 7, Rossi 2, Gavagna 17, Deugoue, Topala 20.

Allenatori: Colantoni, Rimondi. 


 

Under 18 regionale, seconda fase

2^ giornata di andata

Vassalli 2G SBF – Castelfranco Emilia 87-32

30-12, 14-6, 18-10, 25-4.

Bentivogli 23, Scapoli 16, Cervellati 2, Gambale, Benea, Brescanzin 7, Rossi 2, Gavagna 17, Deugoue, Topala 20.

Allenatori: Colantoni, Rimondi.

Ottima risposta dei ragazzi dell’under 18 alla prima sconfitta del 2016 maturata a Modena, che si impongono grazie a una bella prestazione nella seconda giornata di questa seconda fase.

Si inizia nel segno della grande difesa SBF, che permette di scavare un vantaggio in doppia cifra nei primi 4 minuti di gioco. Dopo un time out ospite però un calo di concentrazione fa tornare sotto gli avversari. Fortunatamente le pronta strigliata di coach Colantoni fa riprendere l’ottimo lavoro difensivo, dal quale nascono una marea di contropiedi. Stesso discorso vale per il secondo periodo, dove gli ospiti segnano solo 6 punti. Nei primi minuti della ripresa un altro piccolo abbassamento di tensione concede qualche canestro, ma la partita è già abbondantemente nelle mani dei bianconeri che amministrano e incrementano il vantaggio nell’ultimo quarto. Prossimo impegno Domenica 3 aprile ore 17:30, sempre a Barco contro Sassuolo.

GLI EPISODI NON PREMIANO LA SANIBOL SCUOLA BASKET FERRARA

"LogoCampionato Serie D Maschile Girone B

9^ giornata ritorno

Artrusiana Forlimpopoli – Sanibol SBF 73 – 67

18 – 15; 16 – 15; 13 – 16; 26 – 21

Ferrarini 8; Vigna M 17, Romagnoni 10; Costanzelli 7; Cattani 1; Bereziartua 1; Roversi 3; Schincaglia 4; Seravalli 2; Rimondi Roberto 13; Proner; Pappalardo 1.

Allenatori: Bonora, 1°assistente: Barilani


Campionato Serie D Maschile Girone B

9^ giornata ritorno
Artrusiana Forlimpopoli – 
Sanibol SBF 73 – 67

18 – 15; 16 – 15; 13 – 16; 26 – 21

Ferrarini 8; Vigna M 17, Romagnoni 10; Costanzelli 7; Cattani 1; Bereziartua 1; Roversi 3; Schincaglia 4; Seravalli 2; Rimondi Roberto 13; Proner; Pappalardo 1.

Allenatori: Bonora, 1°assistente: Barilani

Lotta fino alla fine la Vassalli 2G ma non riesce a fare bottino pieno dopo una partita giocata punto a punto fino alla fine, dove solo gli episodi hanno dato ragione ai padroni di casa dell’Artrusiana Forlimpopoli. Primo quarto sprint per entrambe le formazioni che partono forte in attacco e alzano da subito il livello in difesa. Nulla è concesso al caso ma solo alla costruzione e alle collaborazioni in fase offensiva. Entrambe sanno che in palio c’è una fetta dei playoff e non si risparmiano; 18 – 15 per i padroni di casa al termine dei primo 10 minuti di gioco. Nella seconda frazione il copione non cambia e per l’SBF è soprattutto Vigna Marco che trova con più costanza la via del canestro nonostante i problemi di falli accumulati che dovrebbero limitarlo, soprattutto in difesa, ma non si risparmia nemmeno quando c’è da tuffarsi su una palla vagante. La Sanibol però, non riesce ad allungare in maniera incisiva perché l’Artrusiana si dimostra squadra tosta e intensa. A metà gara il tabellone recita 34 – 30. Al rientro in campo dopo la pausa lunga, la Vassalli 2G iniziare con il piglio giusto e concretizza gli attacchi approfittando della piccola sbandata dei padroni di casa che concedono qualcosa in più rispetto al primo tempo. È soprattutto il giovanissimo Giorgio Seravalli a dare una scossa emotiva alla squadra mettendo in campo tutta l’intensità e la voglia di cui dispone. Si fa trovare pronto anche Ferrarini che con le sue scorribande mette a segno canestri importanti che mantengono viva la gara, sempre giocata a viso aperto. All’ultima pausa lo svantaggio è di una sola lunghezza 47 – 46. Quarto periodo infuocato dove entrambe le formazioni non si risparmiano anche colpo proibiti, segno che nessuna vuole cedere il passo all’avversaria. Si arriva cosi agli ultimi 2 minuti di gioco dove Forlimpopoli è avanti di 5 punti. Vigna e Rimondi, quest’ultimo in grande spolvero dopo alcune partite anonime, accorciano e pareggiano i conti a quota 63. Il livello si alza ulteriormente e una distrazione difensiva permette ai padroni di casa di ritornare nel giro di un amen sul +6 a 34 secondi dalla fine. Ma come detto la Vassalli 2è dura a morire e una bomba di Romagnoni riduce a un solo possesso lo svantaggio, subito dopo è lo stesso Romagnoni a recuperare palla e a servire un liberissimo Rimondi che lascia partire un’altra tripla, il tiro sembra indirizzato sul fondo della retina, ma trova solo il ferro. Forlimpopoli poi trova i punti dalla lunetta che le danno il vantaggio decisivo per vincere la partita. Finisce 73 – 67. Carattere e intensità messa in campo dalla SBF sono state le armi che le hanno permesso di giocarsi unapartita che, solo per alcuni dettagli, è andata in direzione dei padroni di casa. Restano i complimenti della dirigenza e pubblico di casa verso Ferrara che, da squadra giovane qual’è, ha dimostrato che il lavoro paga sempre. Prossimo appuntamento tra le mura amiche del PalaVigarano Sabato 2/04/2016 alle ore 21.00 contro il Bellaria Basket.

Vassalli 2G Under 18 perde contro Universal Modena

"LogoUnder 18 Regionale, seconda fase

1^ giornata di andata

Universal Modena – Vassalli 2G SBF 80-43

7-19, 21-19, 7-17, 8-25.

Bentivogli 7, Scapoli 4, Cervellati 2, Gambale, Benea 2, Brescanzin 2, Venturini, Rossi 3, Gavagna 17, Deugoue 4, Topala 2.

Allenatori: Colantoni, Rimondi.


Under 18 Regionale, seconda fase

1^ giornata di andata

Universal Modena – Vassalli 2G SBF 80-43

7-19, 21-19, 7-17, 8-25.

Bentivogli 7, Scapoli 4, Cervellati 2, Gambale, Benea 2, Brescanzin 2, Venturini, Rossi 3, Gavagna 17, Deugoue 4, Topala 2.

Allenatori: Colantoni, Rimondi.

La prima partita della seconda fase vede gli under 18 impegnati sul campo dell’imbattuta Universal Modena. La grande fisicità e il trascorso degli avversari intimorisce i nostri ragazzi come mai era successo finora; in difesa arrivano sbagli visti raramente e in attacco il gioco non è per niente fluido e per questo inefficace. Nel secondo parziale la SBF tira fuori l’orgoglio e finalmente allarga la difesa rivale arrivando a ottime conclusioni. Anche in difesa il lavoro migliora, ma negli ultimi 2 minuti vengono concesse 2 bombe con grande spazio, e Modena ringrazia. Dopo l’intervallo il piglio è quello giusto e pian piano la rimonta diventa sempre più fattibile, ma arrivati al meno 6 una rapida serie di canestri subiti rispedisce i bianconeri a distanza.  Complice anche una percentuale bassissima ai liberi, i ragazzi di Colantoni vedono scappare Modena, che nell’ultimo quarto ha di fronte una squadra più che rassegnata. Passivo molto amaro, che non rispecchia le potenzialità in campo, ma l’atteggiamento sbagliato fin dal primo minuto.

Prossima partita Domenica 20 in casa, a Barco, contro Castelfranco E. alle 11.

Sconfitta dell’Under 20 Regionale contro Benedetto XIV Cento

"LogoUnder 20 Regionale Girone C

8ª giornata di ritorno

Vassalli 2G SBF – Benedetto XIV Cento 54 – 56

10-15, 15-10, 11-21, 18-10

Storti 15, Ercolini, Molinari 5, Cellini, Zappaterra 17, Bertoni 3, Piselli, Bordigoni 2, Ossi 7, Schibuola 5, Malpighi, Marangoni.

Allenatori: Pinnavaia


Under 20 Regionale Girone C

8ª giornata di ritorno

Vassalli 2G SBF – Benedetto XIV Cento 54 – 56

10-15, 15-10, 11-21, 18-10

Storti 15, Ercolini, Molinari 5, Cellini, Zappaterra 17, Bertoni 3, Piselli, Bordigoni 2, Ossi 7, Schibuola 5, Malpighi, Marangoni.

Allenatori: Pinnavaia

Partita molto complicata per l’under 20 regionale SBF contro Benedetto Cento. Il primo periodo incomincia con gli ospiti che trovano facilmente la via del canestro sia in penetrazione sia al tiro dalla lunga distanza. I bianconeri sono però bravi a non mollare la presa e a rimanere a contatto. Nel secondo quarto le maglie difensive SBF si stringono e Cento è costretta a trovare soluzioni difficili e esponendosi al contropiede di casa che però non concretizza al massimo le occasioni create sprecando buoni tiri. All’intervallo il punteggio è in parità a quota 25. Il rientro dagli spogliatoi è amaro per i padroni di casa che con frenesia cercano soluzioni in attacco e concedono troppi punti in contropiede. La morale è che in un lampo i biancorossi si trovano in vantaggio di dieci lunghezze. Nell’ultimo periodo qualche variazione difensiva inceppa i meccanismi di Cento e SBF, grazie alle bombe di Zappaterra-Ossi-Schibuola e ad un gioco più corale, riapre la partita arrivando fino al -2. Sui possessi decisivi però qualche scelta affrettata e qualche palla persa di troppo lasciano invariato il punteggio condannando i bianconeri alla sconfitta. Prossimo incontro sabato 19 marzo in trasferta contro Basket Estense alle ore 16.45.

Vittoria Under 16 Regionale contro Nazareno Carpi

"LogoUnder 16 Regionale Girone C

1^ giornata Trofeo Emilia Romagna

Nazareno Carpi – Vassalli 2G SBF 41 – 49

6-8, 15-21, 30-38, 41-49

Levratto 4, Bertoni 20, D’Angelo 2, Braga 2, Gamberoni, Bonora 2, Romagnoli 10, Anania (Cap) 2, Molinari 3, Pseneac, Trabelsi 4. All. Boccia, Ass. Keser.


Under 16 Regionale Girone C

1^ giornata Trofeo Emilia Romagna

Nazareno Carpi – Vassalli 2G SBF 41 – 49

6-8, 15-21, 30-38, 41-49

Levratto 4, Bertoni 20, D’Angelo 2, Braga 2, Gamberoni, Bonora 2, Romagnoli 10, Anania (Cap) 2, Molinari 3, Pseneac, Trabelsi 4. All. Boccia, Ass. Keser.

Terminata la prima fase, sfumata la possibilità di andare alla fase regionale, la SBF Vassalli 2G incomincia la nuova avventura del Trofeo Emilia Romagna, la prima delle quattro partite da disputare è la trasferta di Carpi, campo già conosciuto nella prima fase e dove i ragazzi di coach Boccia devono riscattare una bruciante sconfitta. La determinazione in campo si percepisce sin dai primi possessi ma c’è poca lucidità al tiro e i bianconeri non riescono ad allungare sui padroni di casa. Seppur con piccoli strappi e grazie a un bel canestro da 3 all’ultimo secondo la SBF va all’intervallo con un vantaggio di 6 punti. Al rientro dagli spogliatoi, complice la difesa a zona schierata dai modenesi, ma soprattutto la scarsa percentuale al tiro, la partita vive un sostanziale equilibrio con i ferraresi avanti ma con i padroni di casa che rimangono sempre in partita. Gli ultimi minuti sono da brivido, i padroni di casa sembrano crederci nel recupero ma gli ultimi possessi sono tutti bianconeri che sono più cinici e con un parziale di 7-0 chiudono a loro favore definitivamente la partita. Prossimo incontro lunedì 4 aprile ore 19:20 al Pala Barco contro Crevalcore.

Vittoria per l’Under 15 Elite

"LogoUnder 15 ELITE

1^ giornata fase regionale

Vassali 2G SBF – Pall. Novellara 58-56

18-14, 15-11, 16-18, 9-13.

Manfrini, Cassetti 4, Glinos, Ghelli 16, Federici 2, Biolcati 16, Di Giusto 8, Conti 4, Ghirardi 2, Rimondi 6, Rosignoli.

Allenatori: Mancin, Schincaglia.


Under 15 ELITE

1^ giornata fase regionale

Vassali 2G SBF – Pall. Novellara 58-56

18-14, 15-11, 16-18, 9-13.

Manfrini, Cassetti 4, Glinos, Ghelli 16, Federici 2, Biolcati 16, Di Giusto 8, Conti 4, Ghirardi 2, Rimondi 6, Rosignoli.

Allenatori: Mancin, Schincaglia.

Inizia con un foglio rosa la seconda fase del campionato under 15 élite per i giovani della Scuola Basket Ferrara targati Vassalli-2G. Dopo aver chiuso la prima fase con un ottimo terzo posto, i bianconeri dovranno disputare 8 partite contro le prime quattro squadre qualificate nel girone A del medesimo campionato. Al termine di questa seconda fase di play-off le prime quattro classificate accederanno alle final-four per aggiudicarsi il titolo regionale d’elite.

Non male quindi iniziare con una vittoria, tutt’altro che semplice; la compagine ferrarese, infatti, ha affrontato i coetanei della Pallacanestro Novellara, squadra classificatasi come seconda nell’altro girone.

Primo tempo tutto a favore dei padroni di casa, che nonostante non riescano a prendere un vantaggio imponente, conducono sempre in testa improntando il proprio ritmo alla gara.

Al rientro dall’intervallo lungo i bianconeri abbassano l’intensità e questo permette al Novellara, riorganizzatosi tatticamente sia in attacco che in difesa, di riaprire subito la gara. La partita si gioca punto a punto fino alla fine; i ragazzi di Mancin e Schincaglia soffrono la fisicità degli avversari sotto canestro, ma la pressione a tutto campo e un’ottima intesa in attacco permettono ai bianconeri di tenersi sempre in vantaggio. A 30 secondi dalla fine, il canestro di Biolcati porta al +3 la Vassali-2G; l’immediata palla recuperata di Ghelli con fallo sul tiro e liberi realizzati porta infine al +5 sugli avversari, che riescono ad accorciare lo svantaggio sino al definitivo +2 solo grazie ad una difficilissima tripla da 9 metri con difesa addosso.

Bravi dunque a tutti i ragazzi che adesso si trovano in testa al girone a pari punti con Caossi e Piacenza.

FONDAMENTALE VITTORIA IN CHIAVE SALVEZZA

"Logo

Campionato Serie D Maschile Girone B
7^ giornata ritorno
SANIBOL SBF – Basket Giardini Margherita  77 – 69 dts

19 – 19; 19 – 14; 17 – 16; 8 – 14; 14 – 6

Ferrarini 7; Pappalardo 11, Romagnoni 8; Costanzelli 16; Cattani 2; Bereziartua 9; Roversi n.e; Schincaglia; Rimondi Riccardo 16; Rimondi Roberto 3; Proner 5; Malaguti.

Allenatori: Bonora, 1°assistente: Barilani


 

Campionato Serie D Maschile Girone B
7^ giornata ritorno
SANIBOL SBF – Basket Giardini Margherita  77 – 69 dts

19 – 19; 19 – 14; 17 – 16; 8 – 14; 14 – 6

Ferrarini 7; Pappalardo 11, Romagnoni 8; Costanzelli 16; Cattani 2; Bereziartua 9; Roversi n.e; Schincaglia; Rimondi Riccardo 16; Rimondi Roberto 3; Proner 5; Malaguti.

Allenatori: Bonora, 1°assistente: Barilani

Porta a casa due punti pesanti in ottica salvezza e inizia a guardarsi attorno la Sanibol che, dopo un overtime, batte i Giardini Margherita che, nel girone d’andata, si erano imposti in maniera perentoria. Inizia la partita e subito partono forte in attacco le due squadre che giocano a viso aperto e si sfidano senza risparmiare giocate spettacolari, stesso discorso non si può fare per le difese che sono ancora latitanti sul parquet. Alla fine del primo periodo siamo sul 19 pari. Nel secondo quarto SBF prova il primo mini allungo, frutto sempre di un buon attacco, fatto di circolazione di palla e collaborazioni tra i giocatori, si vede anche la difesa della Sanibol che propizia alcune palle recuperate subito convertite in 2 punti dall’attacco bianconero. A metà gara SBF avanti 38 – 33. Al rientro dalla pausa lunga il copione è quello del primo quarto con difese che concedono troppi punti e questo va a discapito dei padroni di casa che potrebbero chiudere o mettere un maggior margine di punteggio, purtroppo questo non avviene e i Giardini Margherita sono sempre vivi e a pochi possessi di distanza. All’ultima pausa il tabellone recita 55 – 49 SBF. Nell’ultima frazione l’intensità della gara aumenta e, sia l’attacco sia la difesa della Vassalli 2G si ingolfa permettendo agli ospiti di agguantare il pareggio a 2 minuti dalla sirena. Qui inizia un valzer di errori dovuti, appunto, alla tensione e all’importanza della posta in palio. Prima un canestro di Ferrarini, molto positivo nel corso della gara, riporta in vantaggio l’SBF che si fa subito riprendere e poi superare a soli 34 secondi dal termine. Timeout Vassalli 2G da cui ne esce l’azione del pareggio firmato da Costanzelli che va ad appoggiare due punti fondamentali. L’attacco ospite non trova il canestro della vittoria e sarà overtime, il nono della stagione per la Sanibol. Nel tempo supplementare però è l’energia maggiore dei ragazzi di Coach Bonora ad avere la meglio, tuttavia gli ospiti insaccano una tripla importante ma, Pappalardo prima e Romagnoni poi, riportano avanti l’SBF che ritorna a difendere forte e chiude ogni spazio ai felsinei. Sulle successive azioni d’attacco, Costanzelli e Rimondi Riccardo allungano il vantaggio. I Giardini Margherita oramai non segnano più e si rifugiano nel fallo sistematico, Romagnoni dalla lunetta è glaciale e sigilla il successo per 77 – 69 per gli estensi. Prossimo appuntamento in trasferta nel turno infrasettimanale, mercoledì 16/03/2016 alle ore 18.00 a Forlimpopoli.